Martedì, 19 Febbraio 2019
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena2019
SPORT - RUGBY

Rugby Serie B, la Banca Cras Cus Siena Rugby supera Bologna

Bookmark and Share
BANCA CRAS CUS SIENA RUGBY-BOLOGNA RENO 12-10 (0-10)

civitavecchia-siena3Vince contro Bologna la Banca Cras Cus Siena Rugby che al ''Sabbione'' supera gli emiliani con il punteggio di 12-10.

Si parte ed il match si fa subito frenetico, Banca Cras Cus Siena Rugby va subito di là, ma Bologna respinge oltre e con il suo pacchetto di mischia spinge e guadagna metri. Banca Cras Cus Siena Rugby si distingue anche per alcune buone intenzioni, però vanificate da difettose prese. Sostanzialmente una gara equilibrata, ma al primo grave errore difensivo dei bianconeri, due placcaggi malamente falliti attorno al 30', Bologna vola in meta e completa con la trasformazione per il 0-7. Passano appena 5 minuti e grazie ad un calcio da distanza abbordabile, prima ancora che i senesi abbiano abbozzato la minima reazione, fa lo 0-10. Su questo punteggio, forse troppo penalizzante per i bianconeri si va al riposo.

Nella ripresa il CUS Siena, incitato a gran voce dai sostenitori, si riversa nella metà di Bologna. Ma passare è difficile in quanto il grande sforzo profuso viene vanificato da un problematico scorrimento dell'ovale. Bologna cala visibilmente dal punto di vista atletico, la prima linea non risponde più alle sollecitazioni come nella prima parte di gara e finalmente un carretto incontenibile supera la linea di meta. Incomprensibile temporeggiamento dell'arbitro, poi, probabilmente su sollecitazione del suo assistente di linea concede la meta, forse di Duprè de Foresta o forse di Pezzuoli. La successiva trasformazione accorcia le distanze 7-10. Ora Bologna è veramente alle corde, 3 minuti più tardi Trefoloni si infila in varco della difesa e rapido dopo aver schivato un tentativo di placcaggio, deposita oltre la linea. La mancata trasformazione fissa il punteggio sul 12-10. Il Siena continua il pressing sulla metà avversaria per non correre rischi nella propria. Bologna non ci sta e a tempo abbondantemente scaduto, approfittando di due macroscopiche sviste del direttore di gara, supera la metà campo e guadagna un calcio da posizione vincente. Ma l'ovale va fortunatamente ad impattare su uno dei pali dell'acca. Poi il triplice fischio sancisce una vittoria tanto meritata quanto sudata.

Questi i bianconeri in campo: Gembal, Faleri, Capresi, Verardi, Coltellacci, Rossi, Trefoloni, Moscatello, Halderman Mezzetti, Interi, Carmignani, Marzi, Duprè de Foresta, Tanzini, Pezzuoli, Rocchigiani, Comandi, Landi, Fusi, Turchi, Cianti, Grazi.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER