Lunedì, 17 giugno 2019
Banner
Banner
SPORT - RUGBY

Rugby, il CUS Siena affonda a Livorno

Bookmark and Share
RUGBY LIVORNO 1931-BANCA CRAS CUS SIENA RUGBY 43-3 (17-3)

florentia-siena2Difficile match per Banca Cras Cus Siena Rugby in casa del Rugby Livorno 1931, una delle realtà più interessanti e forti di questo girone delle serie B.

Il tasso tecnico ed atletico propende nettamente per i labronici che subito al fischio di avvio partono fortissimo sostenuti dalla loro fisicità e velocità nella esecuzione delle trame offensive. Tuttavia Banca Cras Cus Siena Rugby ben contiene la veemenza dei bianco verdi locali tanto che alla prima invasione della metà avversa grazie a un calcio da posizione agevole di Mondet si porta sul lo 0-3. La superiorità di Siena dura giusto un un giro di lancetta, infatti l'apertura livornese sfrutta la prima ingenuità di un gran numero, dei bianconeri, per intrufolarsi in una falla difensiva e depositare in mezzo ai pali. Con la trasformazione si va sul 7-0. Poi ancora al 26’ e al 34’ Livorno allunga con 2 mete, sempre conseguenti ad approssimazioni della difesa di Siena portando il risultato sul 17-3. Con questo punteggio termina il primo tempo.

Al rientro in campo neppure il tempo di posizionarsi che al 3’ Livorno va di nuovo in metà, che trasformata porta il tabellino sul 24-3. A questo punto cambia l’inerzia del match grazie al pacchetto di mischia senese che prende possesso della metà campo avversaria. Per oltre 25’ Banca Cras Cus Siena Rugby rimane nella metà campo livornese senza peraltro riuscire a segnare punti. Dal 35’ una serie di debacle difensive senesi fa segnare al Livorno ulteriori 3 mete fissando il risultato finale sul 43-3. Cifra decisamente mortificante per i senesi che probabilmente pagano a caro prezzo inesperienza ed approssimazione che questa categoria non perdona.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv venerdì 14 giugno

estra300x250-80

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena