Sabato, 24 agosto 2019
Banner
Banner
SPORT - RUGBY

Il CUS Siena Rugby sconfitto in casa da Civitavecchia - FOTO

Bookmark and Share
BANCA CRAS CUS SIENA RUGBY-CIVITAVECCHIA RUGBY 10-31 (5-19)

siena-civitavecchia3Dopo la splendida vittoria per i Ghibellini Grafiche Valdelsa nella partita Under 18 contro i pari età della franchigia “Granducato” per 25-12 al sabbione è andata in scena la prima partita del girone di ritorno per il Banca CRAS CUS Siena Rugby contro una delle squadre più forti del campionato di serie B, il Civitavecchia Rugby, inseguitore dell'accoppiata di testa Romagna-Florentia.

Una partita molto difficile per i ragazzi di Sacrestano, che nella prima partita del campionato di Serie B, nel bellissimo impianto dei biancorossi, subirono un 63-0 che lasciò poco all’immaginazione.

siena-civitavecchia1I senesi si sono presentati in campo decisi a mettere i bastoni tra le ruote ai laziali e fin dalle prime battute hanno capito che il compito non sarebbe stato facile: si sono infatti trovati ad affrontare una squadra efficace, forte sia in mischia sui trequarti, con individualità da livello molto superiore al campionato di Serie B.
Gli ospiti hanno preso subito l’iniziativa ma la difesa senese ha retto fino all’11 minuto quando il mediano di mischia laziale è stato bravissimo a beffare la retroguardia senese con una finta in ripartenza da una mischia portandosi sullo 0-7.
I senesi hanno accusato il colpo ma hanno iniziato a difendere in maniera più efficace fino al 26’ quando i ragazzi allenati da Giampiero Granatelli sono riusciti ad andare in meta da mischia a 5 metri portando il numero 8 a schiacciare da mischia ordinata; un brutto colpo per il pack senese, abituato ad avere pochi avversari sul terreno pesante del sabbione.
I senesi hanno provato a riportarsi in attacco ma il direttore di gara Bonato di Alessandria ha punito in maniera probabilmente eccessivamente fiscale con due cartellini gialli prima Capresi per un avanti volontario e dopo 3 minuti Haldermann Mezzetti per un fallo ripetuto in difesa.
La decisione di lasciare in doppia superiorità numerica i laziali per due falli palesemente non influenti ai fini del punteggio ha lasciato sinceramente perplessi.
Al 40’, in 15 contro 13, il Civitavecchia si è portato sullo 0-19 grazie alla velocità dei suoi trequarti. Nell’ultima azione utile però è arrivata la segnatura di Grazi, bravissimo a raccogliere l’offload di Dupré de Foresta e di schiacciare all’ala il 5-19.

siena-civitavecchia2Nell’intervallo Francesco Sacrestano ha strigliato i suoi ragazzi che sono tornati in campo determinatissimi: dopo soli due minuti Dupré de Foresta ha infatti schiacciato il 10-19 che ha illuso su un possibile aggancio.
Il Banca CRAS CUS Siena ha preso a lungo le redini del gioco ma non ha concretizzato il buon momento; i biancorossi hanno invece saputo rispondere prima schiacciando la quarta meta da touche e maul al 24’ del secondo tempo e poi hanno chiuso la partita al 36’ minuto con la quinta segnatura che ha fermato il risultato sul 10-31.

Il passivo è stato dimezzato rispetto all’andata ed i cussini hanno realizzato due mete; grazie a questa vittoria, e grazie alla sconfitta per 25-24 a Livorno del Romagna Rugby i biancorossi festeggiano il secondo posto appaiati ai romagnoli a due soli punti della capolista Florentia.

siena-civitavecchia5In casa cussina ci sono poche recriminazioni da fare, il Civitavecchia è stato bravissimo a prendere il largo nella prima frazione di gioco ed a sfruttare la maggior lucidità nell’ultimo quarto di gioco; il gioco dei biancorossi è stato sempre molto efficace ed i senesi per lunghi tratti si sono esclusivamente difesi senza avere la possibilità di proiettarsi in attacco.

A fine partita i due tecnici, Francesco Sacrestano e Giampiero Granatelli, si sono abbracciati ricordando i tempi dei “cremisi” quando il tecnico senese era un giocatore delle Fiamme Oro allenato da un giovanissimo Granatelli.

Domenica prossima nuovamente in casa il recupero, importantissimo, della partita contro la Rugby Parma 1931, originalmente programmata nel week-end del Palio Straordinario; i senesi proveranno a recuperare punti in classifica in vista della volata finale!

siena-civitavecchia4
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena