Domenica, 19 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - RUGBY
E-mail Stampa PDF

Rugby giovanile: nasce la franchigia ''I Ghibellini'' che unisce Siena ed Arezzo

Bookmark and Share
ghibellini1Nella splendida cornice delle Terme Antica Querciolaia di Rapolano Terme si è tenuta venerdì sera la presentazione delle attività della nuova franchigia territoriale ovale nata dall’unione, per le categorie Under 16 ed Under 18, di Banca CRAS CUS Siena Rugby e Vasari Rugby Arezzo.
Un capitolo importantissimo della storia dei due club toscani che hanno deciso di unire le loro forze per incrementare le qualità ed i numeri dei loro vivai facendo nascere la Franchigia Territoriale “I Ghibellini”.

I ragazzi senesi ed aretini saranno così in grado di portare avanti il lavoro impostato da alcuni anni nei Centri di Formazione Under 16 che la FIR ha istituito e che hanno visto partecipare molti atleti delle due realtà.

Una grande sfida costruita fin da prima del termine della scorsa stagione sportiva, un progetto molto ambizioso che ha raccolto il sostegno di Grafiche Valdelsa e Valdelsa HighTech che hanno creduto in questa nuova scommessa che porterà i ragazzi senesi ed aretini a mettere in campo due squadre nel campionato Under 16 ed una nel campionato Under18.

Particolarmente apprezzata la presenza alla presentazione del Presidente del Comitato Regionale Toscano della FIR Riccardo Bonaccorsi che ha portato il saluto del Responsabile dell’Ufficio Tecnico della Federazione Italiana Rugby, Prof. Franco Ascione impossibilitato a partecipare, del Tecnico Reginale FIR Diego Saccà che ha fatto gli onori di casa insieme ai dirigenti senesi ed aretini con Roberto Bartolomucci, consigliere toscano della FIR.

ghibellini-maglieIn una regione dai mille campanili è particolarmente piacevole vedere che due società vogliano organizzarsi per unire le forze nel solo interesse, comune, di far crescere l’offerta tecnica per i ragazzi e per permettere a tutti i ragazzi di scendere in campo.

Particolare soddisfazione è stata espressa dai tecnici coinvolti dalle due sponde, che potranno contare su un allenamento collegiale a settimana, alternando le sedi di Arezzo e Siena, innalzando così l’intensità degli allenamenti.

Under18Un bello sforzo logistico per le realtà coinvolte che si sono avviate verso questa nuova avventura con il solito entusiasmo che accomuna le realtà senesi ed aretine; motivo di vanto per l’intero progetto è avere come Presidente Ottaviano Caporali, per anni figura di spicco del rugby aretino e toscano; un personaggio che ha subito messo d’accordo, grazie al suo carisma, tutti i soggetti coinvolti.

Le sue prima parole sono state di assoluto apprezzamento per un progetto che unisce per la prima volta la palla ovale aretina e senese.

Under16A pochi giorni dall’esordio in campionato mancano solo le nuove maglie che riprendono i colori bianco nero e giallo blu delle due squadre e ovviamente riportano i relativi main sponsor, Banca CRAS e Chimet.

Il ringraziamento di tutti gli intervenuti va ai ragazzi ed ai loro genitori, a cui è richiesto uno sforzo superiore a quello delle passate stagioni; il motore di questo progetto sono proprio loro!
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER