Venerdì, 21 Settembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SPORT - RUGBY

Banca Cras CUS Siena Rugby fa 10... e lode! - FOTO

Bookmark and Share
siena-piombino1Una domenica di festa per i ragazzi di Francesco Sacrestano, in campo contro la terza squadra in classifica, l’Etruria Piombino.

I senesi si sono presentati in campo con 7 punti di vantaggio sui Lions Amaranto di Livorno, inseguitori più prossimi dei cussini, che nell’ultimo turno di gioco avevano subito una rimonta proprio da parte dei piombinesi che li avevano fermati sul pareggio.
I gialloneri si sono dunque presentati a Siena con tutte le carte in regola per dare filo da torcere ai senesi; una buona prestazione al Sabbione li avrebbe infatti rilanciati in ottica di classifica.
Francesco Sacrestano ha così dovuto “inventare” un nuovo XV titolare, l’ennesimo, per dare ai suoi ragazzi tutta l’esplosività per garantire i 5 punti ma tutelando i giocatori in rientro da infortunio e lasciando a casa Peruzzi per permettergli di recuperare con calma alcuni acciacchi.

siena-piombino2In un campo reso pesante dalla pioggia l’arbitro Lasagni ha dato il fischio di inizio ed è subito apparsa evidente la supremazia del pack senese, chiave della partita. Dopo soli 7 minuti infatti da una ruck avanzante Duprè è riuscito a schiacciare in meta, in 20 minuti sono arrivate due mete in fotocopia da mischia schiacciate da Fusi per la prima volta schierato a numero 8, la seconda addirittura da mischia rubata al pack giallonero. Poco dopo la mezz’ora ancora Fusi da pack avanzante, meta del bonus arrivata e obiettivo centrato in 33 minuti per i senesi.

siena-piombino3Alla fine del primo tempo la situazione sui campi vedeva Siena – Piombino sul 26-0 già con il punto di bonus acquisito mentre Lions Livorno – Cavalesto era inchiodata sul pareggio 5-5.
I primi minuti della seconda frazione, inaspettatamente, hanno visto una bellissima reazione di Piombino che ha chiuso in difesa per più di 10 minuti i cussini; i ripetuti attacchi non hanno però fruttato punti e sono terminati con un cartellino giallo per un giocatore ospite reo di aver commesso un’evidente azione fallosa.
Dalla superiorità numerica è scaturita una nuova meta, stavolta tecnica per fallo ripetuto per contrastare lo strapotere della mischia senese, al 17’ 33-0.
Al 22’ i trequarti senesi hanno dato spettacolo, Bartoli, Rossi e Capresi hanno fatto uno schema che ha impegnato tutto l’attacco piombinese lasciando libero Verardi di schiacciare in meta l’ultima segnatura senese.
Sul capovolgimento di fronte gli ospiti hanno trovato impreparata la difesa del Banca CRAS CUS Siena ed è arrivata la meritata meta all’ala che ha chiuso il risultato sul definitivo 38-5 per i senesi.
Gli ultimi minuti di gioco non hanno riservato sorprese, per i senesi sono entrati in campo tutti i giocatori in panchina, compreso il rientro in campo, tra gli applausi, per Mondet nell’insolita veste di mediano di mischia, ruolo in cui non giocava da più di 5 anni.

siena-piombino4Al triplo fischio del direttore di gara a Siena è arrivata anche la notizia del pareggio dei Lions Amaranto per 19-19, che in pratica regala 10 punti di vantaggio ai senesi su tutti gli inseguitori a quattro domeniche dal termine del campionato.
Molti dei ragazzi hanno cantato “la verbena” con gli occhi lucidi per l’emozione, l’Etruria Piombino, oggi in formazione molto rimaneggiata, è una squadra da sempre di prima fascia del rugby toscano, nelle sue giovanili sono nati talenti come Derbyshire e Romagnoli, solo poche stagioni fa i gialloneri erano in serie B più che meritatamente.

In casa senese si continua a pensare agli avversari domenica dopo domenica senza ragionare sulla classifica, certo è impossibile non segnalare che con questa vittoria i senesi hanno superato la loro striscia vincente massima, quando i ragazzi di Fulvio Biagioli si fermarono a 9 vittorie consecutive, fermati a Firenze dal Florentia che fu poi promosso a fine stagione.

siena-piombino5Francesco Sacrestano si è detto molto soddisfatto, il lavoro delle ultime settimane sta pagando e il clima nello spogliatoio è quello giusto per affrontare al meglio le ultime, difficilissime, partite.
Prossimo appuntamento per i cussini a Cecina probabilmente l’11 aprile e non il 4 come era previsto, la FIR sta infatti riprogrammando le gare per permettere agli atleti di votare.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER