Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
SPORT - VOLLEY

Omar Pelillo rimane alla Emma Villas Aubay Siena: sarà secondo allenatore e preparatore atletico

Bookmark and Share
omarpelilloOmar Pelillo rimane alla Emma Villas Aubay Siena. Per il 44enne tecnico e preparatore atletico di nazionalità argentina sarà la quarta stagione nella città del Palio. Nella prossima annata sportiva Pelillo ricoprirà sia l’incarico di preparatore atletico, già rivestito in passato, che quello di secondo allenatore come primo assistente di coach Gianluca Graziosi.

“Sono contento, orgoglioso e onorato per questa opportunità che mi viene data – commenta Pelillo –. Siena è ormai la mia seconda casa, qui mi sono sempre trovato benissimo”.

Il primo ringraziamento è per la società che da tempo crede in lui. “Devo dire grazie al presidente Giammarco Bisogno, al vicepresidente Guglielmo Ascheri e al direttore sportivo Fabio Mechini per la fiducia che continuano ad accordarmi. Darò come sempre il massimo per questa società”.

Il pensiero va poi al campo e al lavoro da compiere nella prossima stagione. “Sarà per tutti noi un anno di rivincita – dichiara Pelillo – dopo che la stagione scorsa non è andata come ci auguravamo. Lavoreremo affinché la Emma Villas sia ancora protagonista, lo merita questa società e lo merita la città che rappresentiamo. Sono già molto carico e non vedo l’ora di iniziare. Sarà una bella responsabilità. Le funzioni e i ruoli che avrò non sono una novità per me. Io sono un allenatore e potrò lavorare accanto ad un grande coach come Gianluca Graziosi, dal quale sicuramente potrò imparare molto. Stiamo parlando di un tecnico che riesce sempre a far giocare bene le sue squadre, che mostrano una buonissima pallavolo; è l’allenatore della Nazionale B e ha tante doti e qualità. Il campionato di Serie A2 che andremo ad affrontare sarà complicato, ci sarà tanta qualità, molte squadre si stanno attrezzando assai bene ma noi ci prepareremo al meglio per poter fare una buona figura”.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK