Venerdì, 15 novembre 2019
Banner
Banner
SPORT - VOLLEY

Volley, l'Emma Villas Siena supera nettamente Tuscania nel test match al PalaEstra

Bookmark and Share
EMMA VILLAS AUBAY SIENA–MAURY'S COM CAVI TUSCANIA 4-0 (25-21, 25-20, 25-14, 25-23)

emmavillas-tuscaniaBella Emma Villas Aubay Siena al PalaEstra contro Tuscania, con riflettori puntati su alcuni giocatori che fino a questo momento avevano trovato meno spazio nei test match disputati in questa fase di preparazione. Tanti applausi se li meritano Manuele Lucconi e Niccolò Cappelletti, entrambi titolari nel team senese in questa sfida e tutti e due autori di una buonissima prova. Siena vince questo test match per 4-0 e già pensa alla prossima sfida di sabato 5 ottobre alle ore 18 Santa Croce.

Primo dell’inizio del match il pubblico del PalaEstra ha applaudito coach Paolo Tofoli, attuale allenatore di Tuscania e tecnico della Emma Villas nella stagione 2016-2017 quando vinse la Coppa Italia di Serie A2 e raggiunse le semifinali playoff.

Primo set Emma Villas Aubay in campo con Falaschi e Lucconi sulla diagonale palleggiatore-opposto, Cappelletti e Milan in banda, Zamagni e Smiriglia al centro, Marra libero. Tuscania è in campo con Leoni in cabina di regia, l’estone Polluaar in posto 2, De Paola e Rossatti schiacciatori, Ceccobello e Tognoni al centro, Pace in seconda linea a difendere.
Milan e Lucconi sono subito “on fire” e finalizzano al meglio gli scambi iniziali. Zamagni realizza un ace spedendo il pallone proprio sulla riga di fondo. Ancora Siena a segno con Milan ed è 4-0 per i padroni di casa. Inizia assai bene anche Cappelletti, autore del 7-2 per Siena. I padroni di casa mantengono il vantaggio, Falaschi varia le soluzioni: quando guarda al centro Smiriglia risponde presente e mette a segno il 15-10. Molto bella anche la pipe di Sebastiano Milan per il 16-11. Ancora un punto per Lucconi e altri due per Cappelletti. Il numero 4 dei toscani beffa ancora il muro e la difesa dei laziali, ed è nuovamente lui a realizzare il punto che chiude il primo parziale sul 25-21.
Nel primo parziale Siena ha attaccato con il 56%: 7 punti per Milan, 5 per Cappelletti, 4 per Lucconi.

Secondo set Siena ancora in campo con la stessa formazione. A segno i centrali Smiriglia e Zamagni e anche Lucconi e Milan. Le battute dell’ex schiacciatore di Brescia mettono in difficoltà la ricezione ospite. Cappelletti si fa apprezzare per un punto di pregevole fattura. E poi è ancora il momento di Lucconi, che piega la difesa di Tuscania. L’estone Polluaar è autore del punto che vale il -2 per i suoi: 11-9. I laziali trovano punti da Polluaar e da De Paola (18-16). Ma per Siena c’è ancora un super Cappelletti. Romolo Mariano entra in campo e mette a segno il 21-17. Ancora lui per il 23-19, Lucconi (autore di 5 punti in questo parziale) chiude il secondo set sul 25-20.

Terzo set Ora c’è Zanni in cabina di regia e Lucconi in posto 2 per Siena. Mariano e Maruotti sono in banda. Zamagni e Smiriglia agiscono al centro, Marra è in seconda linea a difendere.

La partenza senese è di nuovo veemente. Ace di Simiriglia. Poi muro vincente di Zamagni. Ancora a segno Lucconi, che sta tenendo alte percentuali in attacco. Di nuovo Lucconi ed è 6-2. Zanni mostra la sua qualità andando a segno di seconda e beffando la difesa laziale (7-2). Applausi per Romolo Mariano che di fronte ad un muro a due di Tuscania trova il punto con un delicatissimo pallonetto (14-8). E altri applausi sono per Gabriele Maruotti, che gioca sulle mani del muro per il 19-13. La combinazione Falaschi-Smiriglia dà altri dividendi, un punto break che porta al 21-14 arriva con l’ace di Maruotti. Il turno in battuta del capitano senese prosegue, così come il break dei locali che va avanti fino al 25-14.

In questo set Siena ha attaccato con il 60% e Zamagni è stato il miglior realizzatore dei locali con 5 punti.

Quarto set Il parziale è più equilibrato, Buzzelli dà il +2 ai suoi andando a segno sulla parallela (8-10). Bravo ancora Cappelletti, ma Buzzelli è caldo e aumenta sul +3 il vantaggio ospite. Un errore in attacco di Siena porta al 10-14. Nelle file degli ospiti si fa notare anche Rossatti, il cui tocco vale anche il +6 del 10-16. Lucconi si fa apprezzare anche a muro. Dopo una lunga rincorsa Siena pareggia fino al 23-23. E la gara si chiude con due ace di fila di Manuele Lucconi (25-23).

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 9, Marra (L), Cappelletti 11, Falaschi 1, Lucconi 15, Gitto, Zanni 2, Smiriglia 6, Mariano 5, Milan 15, Maruotti 4, Romanò. Coach: Graziosi. Assistente: Pelillo.

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA: Buzzelli 5, Ranalli (L), Leoni 2, Pace (L), De Paola 2, Rossatti 14, Ceccoli 1, Sartori, Ragoni, Ceccobello 4, Tognoni 6, Polluaar 9. Coach: Tofoli. Assistente: Barbanti.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK