Mercoledì, 20 novembre 2019
Banner
Banner
SPORT - VOLLEY

Riparte il volley maschile alla Pgs Pietro Larghi di Colle di Val d'Elsa

Bookmark and Share
pallavolo-pallone2019Dopo un periodo di stop, riparte finalmente l'attività di pallavolo maschile della Pgs Pietro Larghi di Colle di Val d'Elsa, dopo la delibera consiliare di venerdì 11 ottobre.

La decisione della società è arrivata con l'obiettivo di dare uno spazio ad un gruppo amatoriale che stava cercando un luogo in cui allenarsi e giocare e che si collocherà per gli allenamenti nella palestra piccola del palazzetto di viale dei Mille. Le gare casalinghe, salvo eccezioni, saranno invece giocate nella palestra di Staggia Senese.

«Purtroppo non possiamo avventurarci nella costruzione di un settore giovanile maschile, che andrebbe a sottrarre risorse alla consolidata attività femminile giovanile, che invece intendiamo sviluppare e allargare ancora di più, se possibile - precisa la società -. Facciamo un in bocca al lupo a Lorenzo Calosi, ad Antonio Sparvieri e a tutti gli altri perché possano divertirsi nel loro campionato di Prima Divisione e perché la collaborazione appena intrapresa possa essere proficua per tutti».

Intanto l'attività femminile è ripartita a pieno ritmo. Sabato 19 ottobre, in casa, ci sarà la prima partita di campionato di Serie D. Le ragazze di Paolo Francioli, che ha al suo fianco come secondi Andrea Natale e Simone Gasparri, sfideranno alle ore 21.00 la GS Pallavolo Borgo.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK