Mercoledì, 19 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT - VOLLEY

Una favolosa Emma Villas Siena vince 3-0 contro Calci

Bookmark and Share
PEIMAR CALCI-EMMA VILLAS AUBAY SIENA 0-3 (23-25, 18-25, 19-25)

calci-emmavillasImpresa della Emma Villas Aubay Siena che vince addirittura per tre set a zero dove nessuno fino a questo momento mai era riuscito a passare in questo campionato. Il gioco di Siena è pulito, preciso, ordinato e di assoluta qualità. Il primo set, molto equilibrato, viene deciso da un ace di Zanni; nel secondo la squadra di coach Graziosi dilaga con alte percentuali in attacco e tanti punti di Mariano e Romanò; nel terzo la qualità di squadra del team ospite prevale nuovamente sul taraflex. Il tutto davanti ad una ottantina di tifosi senesi che hanno fatto sentire il loro apporto e calore dagli spalti del PalaParenti dando vita ad uno spettacolo meraviglioso anche sugli spalti.

Primo set E’ il big match della prima giornata di ritorno del campionato di Serie A2 di pallavolo maschile. Emma Villas Aubay Siena in campo con Falaschi e Romanò sulla diagonale palleggiatore-opposto, Milan e Mariano in banda, Zamagni e Gitto al centro, Marra libero. I padroni di casa della Peimar Calci iniziano la sfida con Coscione al palleggio ed Argenta in posto 2, Fedrizzi e Lecat sono gli schiacciatori, Mosca e Barone i centrali, Tosi libero.
Si comincia con Argenta che colpisce da posto 2, a cui risponde dal centro Zamagni. Il pallonetto di Fedrizzi riporta avanti i padroni di casa. Bravo poi Mariano ad impattare di nuovo giocando bene sulle mani del muro locale. Siena avanti con il turno in battuta di Carmelo Gitto, la ricezione di Calci non è perfetta e Milan ne approfitta (4-5). Fedrizzi e il servizio di Lecat a segno danno un doppio vantaggio alla Peimar (7-5). I padroni di casa difendono bene sul cambiopalla senese, Argenta realizza l’8-5. Siena piazza un break di 2-6 e passa in vantaggio anche grazie alle prime due murate vincenti della Emma Villas Aubay in questa sfida. Punto break senese stavolta con la battuta di Yuri Romanò che mette in difficoltà Calci, Gitto è lesto a fare 12-13. Sul taraflex si vedono grandi giocate, il livello è alto. A Milan risponde subito Fedrizzi dall’altra parte della rete. Falaschi trova alla perfezione Romanò per il punto del 17-17. La pipe di Lecat va a segno. L’ace di Fedrizzi vale il 21-19. Ma la Emma Villas Aubay reagisce e con un grande ace di Romanò tocca ancora la parità. L’attacco senese si poggia ora su Romanò, che fa 23-23. L’errore di Lecat dà il set point agli ospiti (23-24). Coach Graziosi manda in battuta Zanni, e Mike è autore di un favoloso ace che chiude il primo set sul 23-25.

Secondo set Il match riprende con i punti di Mariano e con l’ace di Romanò che manda il pallone proprio all’incrocio delle righe. Fantastica una difesa di Marra che viene concretizzata dall’attacco senese. Il turno in battuta di Yuri Romanò produce un break per la squadra di coach Gianluca Graziosi. L’attacco senese è fluidissimo e la difesa è molto attenta: Romanò realizza un altro ace, Mariano e Gitto vanno a segno fino al 2-9. Calci torna sotto, ma la Emma Villas Aubay riprende quota con la parallela vincente di Milan e con il punto di Romanò che arriva dopo una difesa di squadra favolosa. La squadra ospite sta giocando alla grande, dopo un’altra ottima difesa di squadra Zamagni schiaccia la veloce che vale l’8-15. Romanò è assolutamente “on fire” e continua a martellare. Lecat realizza l’ace del 15-21. Romanò chiude il secondo set sul 18-25 con un altro punto di pregevole fattura. In questo set Siena ha attaccato con il 62% e ha avuto 8 punti da Mariano e 6 da Romanò.

Terzo set Siena ok anche in avvio di terzo parziale. L’ace con battuta float di Carmelo Gitto dà il +3 alla squadra di coach Graziosi (5-8). Falaschi è ottimo nel muro su Fedrizzi (6-9). Le due squadre commettono ora qualche errore di troppo in battuta. Il gioco è più falloso, Siena è autrice di qualche imperfezione che consente alla Peimar Calci, anche grazie ad alcune buone giocate di Fedrizzi, di riagguantare la parità sul 14-14.
Un attimo e Siena scappa via di nuovo. Milan è bravo ad eludere muro e difesa della Peimar, l’errore di Lecat e il muro vincente di Romanò portano il punteggio sul 14-17. Siena gioca con ferocia agonistica: Milan è autore di un bellissimo ace. Mariano mura Argenta ed è 15-20. Subito dopo Argenta spara out, ed è +6 per Siena. Romanò trova lo spiraglio giusto e fa 15-22. Entra Zanni, che batte nuovamente bene e si fa apprezzare anche per una difesa di qualità. Mariano fa 19-24, Romanò chiude il match. 

PEIMAR CALCI: Lecat 11, Coscione 1, Argenta 10, Zanettin 3, Ciulli, Nicotra, Razzetto 3, Sideri, Barone 3, Tosi (L), De Muro (L), Mosca 1, Fedrizzi 12. Coach: Gulinelli. Assistente: Grassini.

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 5, Marra (L), Cappelletti, Falaschi 1, Gitto 6, Zanni 1, Smiriglia, Mariano 14, Milan 9, Romanò 18. Coach: Graziosi. Assistente: Pelillo.

Arbitri: Giuliano Venturi, Cesare Armandola.
NOTE. Percentuale in attacco: Calci 45%, Siena 56%. Positività in ricezione: Calci 50%, Siena 40%. Muri punto: Calci 3, Siena 4. Ace: Calci 5, Siena 6. Errori in battuta: Calci 13, Siena 12.
Video Check: nel primo set richiesto dagli arbitri sul 19-19; richiesto nel terzo set da Calci sul 5-9 (decisione cambiata) e dagli arbitri sul 14-17. 
Durata del match: 1 ora e 25 minuti (30’, 27’, 28’). 
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Giappone: speciale fioritura

Giappone World Face 11 300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK