Domenica, 19 gennaio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT - VOLLEY

L'Emma Villas Siena ribalta il risultato e sconfigge Brescia

Bookmark and Share
EMMA VILLAS AUBAY SIENA-SARCA ITALIA CHEF CENTRALE BRESCIA 3-1 (20-25, 27-25, 25-11, 26-24)

emmavillas-bresciaPer la Emma Villas Aubay Siena sono tre punti importantissimi per la classifica. La squadra allenata da coach Gianluca Graziosi riesce con caparbietà ad avere la meglio di una Brescia che era partita fortissimo e che si era aggiudicata il primo parziale. Siena ha reagito e con una battuta fantastica e un’intensità di gioco che è cresciuta nel corso della sfida ha ribaltato il risultato.
 
Primo set Emma Villas Aubay Siena in campo con Falaschi in cabina di regia e Romanò opposto, Milan e Mariano in banda, Zamagni e Gitto al centro, Marra libero. Risponde Brescia con Tiberti al palleggio, Galliani opposto, Bisi e Cisolla schiacciatori, Festi e Mijatovic al centro, Zito in seconda linea a difendere.
Siena inizia con un punto di Mariano, ma Brescia risponde subito con un cambio palla positivo, un muro-punto di Mijatovic, e successivamente con un errore di Romanò e con una murata di Galliani sullo stesso Romanò (1-4). I punti degli opposti Romanò e Galliani portano il punteggio sul 2-5. Cisolla è “on fire” mentre Romanò non trova ancora le giuste misure. Lombardi avanti di cinque lunghezze (4-9). Arriva anche l’ace di Mijatovic (4-10). Punto break per Siena: buonissima la battuta di Mariano, Romanò chiude il punto. Ace di Mariano (7-10). Milan gioca bene sulle mani del muro bresciano, e quando Bisi spara out la Emma Villas Aubay Siena torna sul -2 (11-13). I locali si avvicinano ancora con l’ace con battuta float di Zamagni (13-14). Il pareggio arriva con l’ace di Mariano (16-16). Ma gli errori di Milan e Romanò riportano Brescia avanti di due (16-18). Un muro di Mijatovic su Romanò dà il +4 agli ospiti (18-22). L’ace di Milan non basta, Brescia gestisce il vantaggio e chiude il primo set sul 20-25 con l’errore di Zamagni sulla veloce. Brescia si aggiudica un primo set nel quale Siena attacca appena con il 39%. Brescia ha realizzato 4 murate vincenti, Siena nemmeno una.

Secondo set Bene Mariano in avvio di secondo set, ma il muro bresciano dà ancora risultati per la squadra di coach Zambonardi. E’ bravo Festi a sbarrare la strada a Romanò. Cisolla da posto 4 mette giù il pallone del 6-7. Cisolla con l’aiuto del nastro va a segno anche dai nove metri (6-9). Zamagni trova ancora la strada chiusa davanti a sé (7-11). L’inerzia del set però cambia. Ace di Romanò (12-13), poi ancora con il turno in battuta di Yuri c’è il punto del pareggio di Gitto (13-13). E arriva anche un altro ace di Romanò (14-13). Tre punti di fila (anche con una bella murata) di Sebastiano Milan spingono Siena sul 18-15. L’ace di Mariano dà un’altra spinta in avanti (19-15). Brescia si poggia su Galliani e torna sul -1 (21-20). Milan regala una magia con il pallonetto del 22-20 in un momento caldissimo del set. Galliani sbaglia e Siena ha un set point, ma si riscatta subito: 24-24. Ai vantaggi arrivano due punti pesantissimi di Mariano, poi è Milan a chiudere il secondo parziale sul 27-25. In questo set 8 punti di Milan, 6 di Mariano.

Terzo set Siena avanti 5-1 nel terzo parziale. Milan e Romanò a segno, Mariano piazza una murata vincente, Galliani spara out. Gitto sale in cattedra, realizza due punti ed è autore anche di una bella murata (8-3). Ed è ancora lui l’autore dell’ace che vale il 13-5. Poi arriva il “Milan moment”: lo schiacciatore di Siena realizza tre fantastici ace consecutivi, due sfruttando una battuta precisissima e il terzo con un servizio dall’incredibile potenza. Qualche minuto più tardi arriva il momento anche di Yuri Romanò, con due ace di fila per l’opposto di Siena. Seba Milan avvicina i locali alla conquista del terzo set (23-10). Mariano e la murata di Milan chiudono il set sul 25-11. Nel terzo set sono stati 6 i punti di Milan. E 6 sono stati anche gli ace dei locali.

Quarto set Grande equilibrio nel quarto set. Romolo Mariano mostra ancora le sue qualità con un tocco beffardo che vale il 10-10. Romanò, Milan e Mariano producono molti punti, Siena va avanti 16-15. Brescia ribalta tutto piazzando un break, Cisolla mostra il suo straordinario talento con due ace di fila: gli ospiti si spingono sul +3 (17-20). Gitto rintuzza con una veloce vincente, Romanò però sbaglia la battuta seguente. Si prosegue con la schiacciata a segno da posto 4 di Mariano, tuttavia Galliani non sbaglia in diagonale e il punteggio è ora sul 19-22. Di Romanò il ventesimo punto dei padroni di casa. Quando Galliani sbaglia Siena si ritrova lì (21-22). Il pareggio arriva con una grande difesa di Mariano e con Milan che sfrutta l’occasione (23-23). Si va ai vantaggi, la battuta di Milan porta al punto break di Zamagni e al match point per Siena (25-24). La chiude Romanò dopo un’altra grande difesa del team senese (26-24).

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 9, Marra (L), Cappelletti, Falaschi, Gitto 12, Zanni, Smiriglia, Mariano 19, Milan 23, Romanò 17. Coach: Graziosi. Assistente: Pelillo.
SARCA ITALIA CHEF CENTRALE BRESCIA: Zito (L), Ceccato, Festi 10, Tiberti 1, Crosatti, Malvestiti, Bisi 10, Franzoni (L), Galliani 17, Ostuzzi, Cisolla 14, Mijatovic 9. Coach: Zambonardi. Assistente: Iervolino.

Arbitri: Frederick Moratti, Rocco Brancati.

NOTE. Video Check: richiesto nel primo set da Siena sul 9-12; richiesto nel secondo set da Siena sul 6-7 e sull’8-12 (decisione cambiata) e da Brescia sul 15-13 e sul 18-7; richiesto nel terzo set da Brescia sul 3-2; richiesto nel quarto set da Brescia sul 10-10, dagli arbitri sul 17-19 e da Siena sul 20-22 (decisione cambiata).

Percentuale in attacco: Siena 50%, Brescia 44%. Positività in ricezione: Siena 52%, Brescia 43%. Muri punto: Siena 9, Brescia 13. Ace: Siena 13, Brescia 4. Errori in battuta: Siena 15, Brescia 9.

Durata del match: 1 ora e 56 minuti (28’, 34’, 21’, 33’).

Spettatori: 1.064. Incasso: 4.417 euro.

Mvp: Milan e Marra.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
sienafreewhatsapp300X200

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK