Martedì, 22 Agosto 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - VOLLEY
E-mail Stampa PDF

La Emma Villas Siena sconfigge Mondovì 3-1 e ritorna in vetta

Bookmark and Share
EMMA VILLAS SIENA-VBC MONDOVI' 3-1 (25-19; 31-29; 23-25; 25-18)

emmavillas-mondovi2La Emma Villas Siena riparte alla grande e vince contro Mondovì 3-1 tornando in vetta alla classifica. I senesi migliorano la loro prestazione al servizio, mantengono alte percentuali in attacco e riescono a centrare il successo nonostante le buone prove di Paoletti e Bolla del Vbc. Finisce con i giocatori di casa che esultano assieme ai tifosi senesi per questo successo che vale molto ai fini della classifica.

Coach Tofoli manda in campa questo sestetto: Fabroni e Padura Diaz sulla diagonale, Noda Blanco e Russomanno come schiacciatori, Spadavecchia e Patriarca al centro, Cesarini libero. Mondovì si schiera in campo con la diagonale composta dal palleggiatore Cortellazzi e dall’opposto Paoletti, in banda ci sono Bolla e Manassero, i centrali sono Picco e Parusso, il libero è Prandi.

emmavillas-mondovi1La Emma Villas comincia benissimo con i suoi centrali, con Patriarca e Spadavecchia che vanno immediatamente a segno. Risponde il Vbc anche con il servizio di Picco che mette in difficoltà la ricezione senese. Mondovì con il servizio crea problemi ai senesi e ne beneficiano Paoletti e Manassero che mettono a terra il pallone dando ai piemontesi un vantaggio di due lunghezze: 6-8. Le percentuali di Padura Diaz a inizio match non sono stratosferiche, l’opposto cubano in un paio di circostanze sbaglia la mira, poi però si riscatta portando i suoi al pareggio: 10-10. La squadra di coach Paolo Tofoli piazza ora un parziale importante, con un ace di Patriarca e con Noda Blanco e Russomanno protagonisti. Con quattro punti consecutivi Siena vola sul 14-10. Padura Diaz sale in cattedra (saranno 8 i suoi punti alla fine del primo set) e fermarlo diventa assai arduo per il muro del Vbc: con un altro punto del suo opposto titolare la Emma Villas arriva a toccare il +6 sul 20-14. Russomanno regala il set point a Siena, che Padura Diaz sfrutta al meglio con un muro vincente: 25-19.

emmavillas-mondovi3Il secondo set si apre con un bellissimo tocco di seconda del palleggiatore di Mondovì, Cortellazzi. Ancora una volta gli ospiti partono forte e si portano in vantaggio nonostante le buone giocate di Noda Blanco e l’ace di Fabroni. Quando Patriarca mura Paoletti Siena mette la freccia: 8-7. Il Vbc non è preciso al servizio mentre Bolla e Paoletti nel contrattacco trovano buoni risultati. Il set si mantiene in equilibrio. Noda Blanco è una certezza e quando Fabroni lo va a cercare Siena trae benefici: con una schiacciata dello spagnolo arriva il +4 per la Emma Villas: 19-15. Il centrale Spadavecchia mette a terra il pallone al termine di un’azione lottatissima e combattuta. Però Siena non riesce stavolta a creare l’allungo decisivo. Anzi, prima Manassero e poi Paoletti danno il pareggio agli ospiti. E poi un muro vincente con tocco sfortunato di Noda Blanco prima che il pallone finisca fuori fa passare anche in vantaggio il Vbc: 21-22.  L’attacco senese si concede qualche pausa di troppo, così Bolla porta i suoi al doppio set point sul 22-24. Il primo lo annulla Noda Blanco con una schiacciata, il secondo lo annulla sempre lo spagnolo con un muro vincente: e sono 7 per lui in questo parziale. Si va ai vantaggi e il match si fa avvincente. E’ un muro di Spadavecchia a cambiare l’inerzia, poi dopo un Check che cambia la decisione sullo stesso Spadavecchia è Padura Diaz a chiudere il parziale sul 31-29.

emmavillas-mondovi4Padura Diaz e Noda Blanco continuano a martellare con qualità e incisività, come dall’altra parte della rete fanno Bolla e Paoletti. Fabroni trova il tocco beffardo di seconda ed è lo stesso palleggiatore della Emma Villas a farsi valere anche in battuta, un altro fondamentale nel quale eccelle. Mondovì allunga con un muro di Paoletti su Noda Blanco e con un servizio vincente di Parusso: in un istante l’attenzione dei giocatori della Emma Villas diminuisce e i giocatori ospiti ne approfittano immediatamente portandosi sul 13-15. Il Vbc dà tutto perché il match non si chiuda. Siena gioca con lucidità e sfrutta i momenti giusti per colpire. Noda in pipe e Fabroni al servizio fanno male a Mondovì, che però ha il grande merito di non disunirsi e di continuare a crederci. Con un pallone spedito lungo da Padura Diaz il Vbc si ritrova avanti. Nel momento cruciale prima Padura Diaz e poi Noda Blanco sbagliano due servizi importanti. Mondovì si aggiudica questo parziale 23-25, la percentuale dell’attacco senese si è notevolmente abbassata rispetto ai primi due parziali: 38%.

emmavillas-mondovi5Coach Tofoli lascia Menicali in sestetto in avvio di quarto parziale e il centrale con la maglia numero 18 ripaga con due punti immediati. Bene anche Noda Blanco, bravo a muro. Siena sembra avere aggiustato le cose al servizio dopo i troppi errori commessi in precedenza. Noda Blanco trova anche un ace, che vale l’8-7. Bravo Cesarini, autore di due ottimi salvataggi. Ma questo è il momento del giocatore del Vbc Picco che per due volte trova lo spazio giusto nel muro senese. Gli risponde Renato Russomanno, che incrocia la traiettoria della sua schiacciata trovando il 12-10. Siena ora è tornata a giocare con buonissime percentuali offensive: Fabroni mette a segno un altro punto di seconda, Noda Blanco trova con astuzia le mani del muro e fuori. Non poteva mancare Padura Diaz nell’allungo dei padroni di casa: più di precisione che di potenza l’opposto cubano trova il 14-10. E’ +5 quando Padura serve e fa finire il pallone dove la ricezione di Mondovì non riesce ad arrivare: 18-13.  Manassero sbaglia la mira in due occasioni. E il match si chiude con la battuta sbagliata da Picco. Finisce 3-1 per la Emma Villas Siena.

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 3, Noda Blanco 17, Vedovotto, Gradi, Padura Diaz 20, Patriarca 11, Russomanno 8, Cannistrà, Spadavecchia 6, Di Tommaso, Cesarini (L), Battista (L), Menicali 2. Coach: Tofoli.

VBC MONDOVÌ: Menardo, Cattaneo, Bolla 15, Parusso 9, Manassero 12, Prandi (L), Picco 8, Turco, Cortellazzi 3, Paoletti 16, Miola, Perla, Garelli. Coach: Barisciani.

Video Chech: richiesto nel primo set da Siena sul 21-15; richiesto nel secondo set da Siena sul 12-11 e da Mondovì sul 24-24 e sul 28-26 (decisione cambiata); richiesto nel terzo set da Mondovì sul 12-11, sul 21-20  (decisione cambiata) e sul 24-24 (decisione cambiata) e da Siena sul 14-16 (decisione cambiata) e sul 23-24.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER