Sabato, 19 Agosto 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - VOLLEY
E-mail Stampa PDF

Emma Villas, Sergio Noda Blanco: ''La classifica spiega quale sia il valore della Monini Spoleto''

Bookmark and Share
sergionodablanco-andreacesarini650Lo schiacciatore spagnolo della Emma Villas Siena, Sergio Noda Blanco, ed il libero Andrea Cesarini guardano con ottimismo alla prossima sfida di campionato contro la Monini Spoleto, che si giocherà al PalaEstra senese in viale Sclavo domenica 26 febbraio alle ore 18 (un match che sarà sponsored by Technical Project) e che sarà valida per la quinta giornata della Pool Promozione.

“Stiamo attraversando un momento positivo”, afferma Noda Blanco, che è stato uno dei migliori anche nella sfida contro il Vbc Mondovì, chiusa dall’iberico con 17 punti realizzati. “Dobbiamo cercare di vincere contro Spoleto – prosegue lo spagnolo – contro una formazione molto forte, come è dimostrato dalla classifica e dai risultati che hanno conquistato fino ad oggi in campionato. Sarà certamente una bella gara da giocare”.

Gli fa eco Cesarini: “La Monini ha un roster molto importante – afferma il libero del team biancoblu – con tre schiacciatori di grandi qualità come Mariano, Joventino e Bertoli, con una diagonale di alto livello composta da Monopoli e Morelli, con i centrali Zamagni e Bargi e con il libero Romiti. Sono veramente forti in battuta e anche nella correlazione muro-difesa. Non sarà semplice affrontarli”.

L’Emma Villas Siena si è riscattata alla grande sconfiggendo per 3-1 al PalaEstra domenica 19 febbraio il Vbc Mondovì dopo essere tornata senza punti nel turno precedente da Montefiascone dopo la gara disputata contro Civita Castellana. “E’ stato importante conquistare i tre punti contro la compagine piemontese – commenta ancora Noda Blanco –, volevamo riscattarci dopo la sconfitta che avevamo subito nella partita precedente. Siamo riusciti a battere decisamente meglio rispetto al match giocato a Montefiascone e quindi abbiamo costretto i nostri avversari a commettere un maggior numero di errori. Noi non abbiamo sbagliato molto e siamo riusciti a fare il nostro gioco”. Tra l’altro lo spagnolo è stato protagonista in un frangente chiave del match giocato al PalaEstra, quando Siena è riuscita ad annullare due set point che Mondovì si era conquistata nel secondo parziale: “Sì, la sfida è stata decisa lì – afferma lo schiacciatore –. Mondovì aveva in mano la vittoria del secondo set e invece noi siamo stati bravi a reagire e a conquistare quel parziale. In quel momento la storia della partita ha preso la nostra direzione. Poi abbiamo perso il terzo set, ma nel quarto siamo rientrati in campo con la giusta grinta e con un ottimo atteggiamento”.

“La Pool Promozione è molto combattuta, ogni avversaria è difficile da affrontare – dice Cesarini – ed è ancora troppo presto per dire quali formazioni possono dirsi più forti delle altre. Diciamo che al momento noi, Castellana Grotte e Spoleto abbiamo avuto dei risultati più continui, ma ci sono ancora tante variabili da prendere in considerazione. Ci sono tanti campi dove non è semplice andare a giocare”.

Per acquistare i biglietti per poter assistere alla partita la prevendita è già attiva online su Ciaotickets e nei punti vendita autorizzati. Al PalaEstra la biglietteria aprirà eccezionalmente domani, venerdì 24, dalle 17,30 alle 19,30 e domenica 26 dalle 10 alle 13 e dalle 14,30 in poi.

Sono validi gli abbonamenti effettuati ad inizio stagione.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER