Domenica, 19 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - VOLLEY
E-mail Stampa PDF

Emma Villas con la testa già ai play off cade a Spoleto

Bookmark and Share
MONINI SPOLETO-EMMA VILLAS SIENA 3-0 (25-20; 25-20; 25-20)

spoleto-emmavillasL’ultima partita della Pool Promozione vede festeggiare la Monini Spoleto, che con questo risultato blinda la terza posizione di classifica. Siena perde al PalaRota per tre set a zero e quindi termina questa fase della stagione al secondo posto di classifica. Domenica prossima, 26 marzo, iniziano i playoff con il team senese che avrà la possibilità di giocare la gara1 dei quarti di finale tra le mura amiche del PalaEstra.

Coach Provvedi schiera la sua Monini con Monopoli in regia e Bertoli opposto titolare, Mariano e Joventino le bande, Zamagni e Bargi al centro, Romiti è il libero. Morelli non gioca, tenuto a riposo precauzionale. Tofoli risponde con Fabroni e Padura Diaz, Noda Blanco e Russomanno, poi Spadavecchia e Patriarca come centrali, Cesarini libero.

In campo si vedono subito alcuni errori al servizio nelle prime battute del match. Noda Blanco, schierato in sestetto da coach Paolo Tofoli, sembra il più pimpante in casa senese. Il primo mini-break dei padroni di casa arriva con il 7-4 dei locali, frutto della murata di Joventino su Padura Diaz, dell’ace di Mariano e della schiacciata out ancora di Padura Diaz. La Emma Villas trova fortuna al centro con le soluzioni positive che trovano pronti Patriarca e Spadavecchia. Gli schiacciatori dei biancoblu non riescono invece ancora a trovare le giuste misure. Le percentuali in attacco dei senesi sono basse, la Monini pur senza strafare si ritrova avanti di 5 lunghezze: 12-7. Entra in gara anche Russomanno, che mette a segno una bella pipe, però il servizio senese non ne vuole sapere di entrare e così Spadavecchia, Padura Diaz e Noda Blanco non  trovano le giuste misure. Coach Tofoli guarda in panchina e inserisce Di Tommaso per Fabroni. Gli sforzi di Siena per rintuzzare lo svantaggio diventano poi vani, perché il muro spoletino produce risultati, con Bargi che mette le mani sulla schiacciata di Renato Russomanno per il punto del 20-15 in favore della Monini. Siena non sembra in giornata: il servizio di Joventino mette in difficoltà la ricezione di Cesarini, ne scaturisce un altro punto per gli umbri. Le qualità del muro della Monini sono ben note: lo ricordano Bargi e Zamagni che per due volte consecutive murano Noda Blanco portando il risultato sul 24-18. Il primo set si chiude con il punto di Matteo Zamagni: 25-20. Sono stati 5 i muri vincenti degli spoletini nel primo set, solamente uno da parte dei senesi. E sono stati ben 10 gli errori commessi da Siena in questo parziale.

Il secondo set si apre sulla falsariga del primo, con attacchi positivi dei locali che volano immediatamente sul 5-1. Si accende però Padura Diaz, e con Di Tommaso che mura Bertoli, mentre Siena migliora anche al servizio e in difesa; così il set torna in equilibrio con la Monini avanti 6-5. Quando la Emma Villas riesce ad alzare l’intensità del proprio gioco trova il vantaggio, sul 9-10 con bel tocco di Russomanno ed il pallone che trova le mani del muro avversario prima di finire fuori. Anche Matteo Bertoli ha alzato l’intensità del gioco in questo secondo parziale. E poi anche Bargi si fa sempre trovare al posto giusto al momento giusto: il suo nuovo muro su Padura Diaz vale il nuovo +3 della Monini sul 15-12. Con il turno in battuta di Joventino Spoleto vola sul +5: 17-12. Matteo Bertoli è scatenato e va ancora a segno, così come fa al centro anche Zamagni. Spoleto allunga fino al 20-15. Lo sforzo senese produce una rimonta che porta la squadra di coach Paolo Tofoli fino al -2 del 22-20. Ma in quel momento arrivano tre punti consecutivi dei padroni di casa, che in questo modo si aggiudicano anche il secondo set per 25-20.

Dopo avere perso il secondo set la Emma Villas non può più matematicamente raggiungere la Bcc Castellana Grotte in classiifca. Coach Tofoli rivoluziona il sestetto, mandando in campo l’opposto Cannistrà, mentre in cabina di regia rimane Simone Di Tommaso. Le bande sono ora Vedovotto e Noda Blanco, al centro Braga e Menicali, il libero resta Cesarini. Coach Provvedi lascia invece in campo la formazione titolare. Ed i giocatori della Monini continuano a giocare una grande pallavolo: in evidenza i soliti Bertoli e Bargi. Siena trova spunti positivi da Braga e Cannistrà, ma anche nel terzo parziale il divario rimane ampio con gli umbri che piuttosto rapidamente si portano sul 17-10. In campo anche Gradi per Noda Blanco. La Monini continua a sbagliare davvero poco: ed il muro di Joventino su Cannistrà vale il 20-12. Joventino e Bertoli sono implacabili e danno il +9 al team umbro: 22-13. Finisce 25-20, tre set a zero per Spoleto.

La Emma Villas chiude la Pool Promozione al secondo posto di classifica con 35 punti. Ora i playoff, domenica 26 marzo si gioca gara1 dei quarti di finale. La Emma Villas sarà impegnata tra le mura amiche del PalaEstra. L’ultimo turno della Pool Promozione si chiude domani, con la sfida tra Conad Reggio Emilia e Sigma Aversa: solamente domani si conoscerà quindi la classifica finale di questa seconda fase.

MONINI SPOLETO: Morelli, Bargi 10, Mariano 10, Festi, Vanini, Anchieri, Garofalo, Zamagni 8, Monopoli 1, Marta (L), Joventino 8, Bertoli 15, Romiti (L). Coach: Provvedi.

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni, Noda Blanco 9, Vedovotto 3, Gradi, Padura Diaz 11, Patriarca 3, Russomanno 6, Cannistrà 5, Braga 4, Spadavecchia 2, Di Tommaso 2, Cesarini (L), Battista (L), Menicali. Coach: Tofoli.

Video Check: richiesto nel primo set da Siena sull’11-6 (decisione cambiata); richiesto nel secondo set da Siena sul 7-4 (decisione cambiata).
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER