Domenica, 24 Settembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - VOLLEY
E-mail Stampa PDF

Emma Villas, Andrea Giovi: ''Abbiamo riacceso il motore. Nulla è scontato e dovremo guadagnarci tutto sul campo''

Bookmark and Share
Andrea-GioviEsercizi fisici, sedute di pesi, corsa, piscina: sono i primi giorni di lavoro e di preparazione fisica della Emma Villas Siena, tra il PalaEstra in viale Sclavo e la piscina dell’Acquacalda, per la stagione sportiva 2017-2018. Agli ordini di coach Bruno Bagnoli, del suo assistente Simone Cruciani e del preparatore atletico Omar Pelillo i giocatori biancoblu si stanno allenando in vista dell’inizio del campionato.

Già nel precampionato ci saranno comunque momenti importanti per il team senese. La prima amichevole stagionale verrà giocata sabato 2 settembre contro la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, storica avversaria del team del Presidente Giammarco Bisogno. Sarà la prima di una serie di amichevoli che prepareranno la squadra al prossimo campionato. E c’è già attesa per un altro appuntamento importante, quello che si terrà venerdì 22 settembre a Siena: al PalaEstra sarà il momento del terzo “Volley Day” e la Emma Villas Siena si troverà di fronte i campioni della Sir Safety Perugia.

A Perugia ha giocato per tanti anni il libero Andrea Giovi, nuovo acquisto della Emma Villas Siena. L’ex giocatore della Nazionale italiana si sta allenando con i suoi nuovi compagni di squadra per preparare la prossima stagione: “Sono contento di avere sposato il progetto della Emma Villas e spero che si possa arrivare a traguardi ambiziosi quest’anno – commenta Giovi –. Abbiamo avuto tempo per riposare, ora abbiamo riacceso il motore e speriamo di arrivare a regime il prima possibile. Sulla carta siamo una squadra costruita per vincere, ma la carta non gioca, quindi dovremo essere bravi a creare una nostra identità e un gioco di squadra e a quel punto vedere dove riusciremo ad arrivare. Nulla è scontato e dovremo guadagnarci tutto sul campo”.

Queste invece le parole del palleggiatore dei biancoblu, Marco Fabroni: “Sono molto contento di essere ancora a Siena e finalmente si ricomincia con un’altra stagione. La campagna acquisti è stata ottima, ora dovremo essere bravi ad amalgamarci. I presupposti sono comunque ottimi. Spero che il pubblico continui a seguirci con affetto e che tante persone ci sostengano anche abbonandosi alla squadra”.

Tra i confermati del roster della scorsa stagione c’è anche lo schiacciatore Filippo Vedovotto: “Abbiamo una buona squadra e credo che anche il reparto degli schiacciatori sarà molto competitivo come lo è stato nella scorsa annata. Il campionato sarà molto lungo, ci saranno tante partite e quindi ci sarà bisogno di ogni giocatore del roster. Più o meno ci conosciamo già un po’ tutti, le prime sensazioni sono positive e penso che questo gruppo abbia un ottimo spirito e un’ottima mentalità di lavoro”.

Nel reparto degli schiacciatori c’è anche il nuovo acquisto Michele Fedrizzi che ha vissuto una estate speciale essendo diventato papà della piccola Ludovica: “Ho provato una emozione bellissima e indescrivibile – commenta il nuovo giocatore del team biancoblu –. Ho fatto la scelta di venire a Siena per raggiungere grandi traguardi. Dovremo lavorare duramente e con umiltà perché nessuno ci regalerà niente, il nostro compito sarà quello di cercare di guadagnare ogni singola vittoria”.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER