Martedì, 12 Dicembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - VOLLEY
E-mail Stampa PDF

Emma Villas Siena, presentato coach Juan Manuel Cichello: ''Ho avuto una impressione ottima, la squadra darà l’anima''

Bookmark and Share
JuanManuelCichello-presentazione“Assicuro che la squadra darà l’anima in campo”. Così si è espresso il nuovo allenatore della Emma Villas Siena, il 42enne argentino Juan Manuel Cichello nella conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico del team senese che si è tenuta questa mattina nella sede di Estra in viale Toselli.

L’allenatore è arrivato ieri a Siena e ha già diretto l’allenamento di ieri pomeriggio e di questa mattina, momenti nei quali ha iniziato a prendere confidenza con l’ambiente e ha visto da vicino e ha parlato con tutti i giocatori della Emma Villas. Oggi pomeriggio la squadra effettuerà un altro allenamento al PalaEstra. La compagine biancoblu osserverà in questo fine settimana il turno di riposo in campionato, mentre il prossimo impegno ufficiale è per mercoledì 29 novembre alle ore 20,30 al PalaMalè di Viterbo, dove la squadra di coach Juan Manuel Cichello affronterà la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania per un match valido per i quarti di finale della Coppa Italia di Serie A2.

La conferenza stampa di presentazione del nuovo coach si è svolta nella sede di Estra, importante partner della società biancoblu. “Siamo partner convinti di questo progetto – afferma Dennis D’Amico, direttore marketing di Estra – e stiamo vicini alla squadra. La nostra azienda sta crescendo e per noi lo sport è metafora di energia. Crediamo fortemente in questa collaborazione e ci auguriamo che il nuovo allenatore possa fare un grande lavoro”.

“Ringrazio l’azienda Estra per la vicinanza – commenta il Presidente della Emma Villas Siena, Giammarco Bisogno –. Noi rappresentiamo una città di grande prestigio che è nota in tutto il mondo e il mio pensiero è che certe decisioni vadano prese al momento giusto per il bene della società e al tempo stesso per il bene del nome di Siena e di tutte le aziende che ci sostengono e che ci supportano. Coach Bruno Bagnoli ha cercato di fare tutto nel modo migliore possibile, ma i risultati non sono stati soddisfacenti. A Catania ho visto alcune cose che non mi piacevano e ho pensato che fosse opportuno prendere questa strada. Abbiamo grande voglia di vincere, per farlo serve un concetto di gruppo, il campionato di Serie A2 è molto difficile e si tratta di una esperienza faticosa. Non ci possono essere scusanti per gli infortuni di inizio stagione, adesso cercheremo di iniziare una nuova fase con un allenatore dal curriculum molto importante come Juan Manuel Cichello. C’è bisogno di un grande uomo, per sceglierlo non chiesto il parere di nessuno, dobbiamo far rispettare il nome della città che rappresentiamo. La nostra è una società seria, ambiziosa, corretta, a me piacciono persone che restano sulla barca anche quando ci sono problemi. C’è bisogno di una persona che riesca a tirare fuori il ruggito dei leoni. Fino ad ora ci è mancata la fiamma, i ragazzi devono avere una scossa. Filippo Vedovotto e Alessandro Graziani sono stati fino a questo momento un modello positivo. La squadra deve tirare fuori gli attributi, noi valuteremo la situazione e nessuno ci preclude di agire anche sul mercato”.

Così si è presentato il coach argentino Juan Manuel Cichello: “Sono molto contento di essere qui – sono state le sue prime parole in conferenza stampa –. Questo mestiere è la mia vita, io ho avuto la fortuna di poter lavorare con dei grandi maestri e soprattutto con il migliore di tutti. Ho anche sentito Velasco che quando ha sentito che c’era la possibilità che io venissi a Siena mi ha detto subito: ‘Vai’. So che qui ci sono aspettative importanti e noi lavoreremo per cercare di raggiungere obiettivi importanti. In allenamento ho avuto un buon impatto con i ragazzi. Il primo obiettivo che abbiamo davanti a noi sono i quarti di finale della Coppa Italia, sarà una settimana dura quella che ci porterà a questo appuntamento e nei giocatori vedo buona determinazione. L’obiettivo deve essere quello di imparare qualcosa ogni giorno, dovremo lavorare duramente per provare a giocare meglio delle altre squadre. A Catania il team senese ha disputato un buon primo set, poi la squadra si è un po’ fermata commettendo alcuni errori in set molto equilibrati. Questo è un campionato durissimo, i giocatori stanno bene e dovremo dare tutto quello che abbiamo. Ho avuto una impressione ottima, ringrazio della fiducia. Dovremo crescere di intensità giorno dopo giorno”.

“Coach Juan Manuel Cichello ha un bel curriculum, noi siamo assolutamente contenti e convinti della scelta che abbiamo fatto – aggiunge il direttore sportivo della Emma Villas Siena, Fabio Mechini –. Abbiamo detto chiaramente ai ragazzi che se ci sarà qualche giocatore che non darà tutto e ciò che ci aspettiamo la società sarà pronta a prendere delle decisioni”.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


fotostudiosiena-ritratti-di-natale-2017
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER