Martedì, 16 Ottobre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SPORT - VOLLEY

Emma Villas Siena, gara2 contro Tuscania sabato sera alle ore 20,30 al PalaEstra

Bookmark and Share
I biancoblù di coach Cichello hanno l’opportunità in caso di vittoria di conquistare le semifinali playoff

emmavillas-KayVanDijkE’ già tempo di pensare a gara2 di questa serie dei quarti di finale dei Play Off Promozione UnipolSai. Sabato 7 aprile alle ore 20,30 la squadra senese sarà infatti in campo al PalaEstra per sfidare ancora la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania (un match che sarà sponsored by Dorelan Reactive).

In caso di vittoria al PalaEstra i biancoblu allenati da coach Juan Manuel Cichello staccherebbero il pass per le semifinali playoff.

La vittoria al PalaMalè è arrivata. La Emma Villas Siena a Viterbo ha giocato una partita sontuosa, di squadra, attaccando bene (con il 62%) e difendendo ancora meglio, servendo con profitto e mostrando una ottima pallavolo. Forse è stata la migliore prestazione stagionale per il team senese.

Serviva una vittoria esterna per ribaltare il fattore campo, ed è arrivata. Ora però c’è da provare a concludere l’opera e servirà farlo in gara2 in casa, sabato sera, contro Tuscania. Una vittoria darebbe alla squadra senese la seconda semifinale playoff in due anni.

L’approccio della Emma Villas ai playoff è stato egregio. Non era semplice andare a giocare in quel modo a Viterbo contro una squadra che ha nel proprio roster ottime qualità (si pensi a Shavrak, a Pedron, a Mochalski) e buona esperienza (impersonata soprattutto da Cernic e Piscopo). Invece Siena è riuscita a giocare una grande gara, espugnando il PalaMalè per la seconda volta in una sola stagione (era già accaduto nel novembre scorso, ai quarti di finale di Coppa Italia).

In gara1 Siena ha battuto veramente bene, trovando 9 ace. Ottimi sono stati a questo riguardo Michele Fedrizzi e soprattutto Marco Fabroni: mercoledì sera la prova del capitano del team senese è stata superlativa sotto ogni punto di vista. La squadra ha fatto bene anche a muro, trovandone ben 11 vincenti (contro i 4 di Tuscania). Il sistema difensivo ha prodotto ottimi risultati, con i viterbesi che sono stati contenuti e limitati in attacco. Poi i soliti Van Dijk e Fedrizzi hanno fatto il resto, sfoderando grandi colpi e chiudendo la partita rispettivamente a 17 e 13 punti realizzati, in soli tre set. E’ stata una grande prestazione per entrambi, l’olandese ha disputato il suo migliore match da quando veste la casacca della Emma Villas mentre lo schiacciatore ex Padova ha confermato di stare vivendo un eccellente periodo di forma.

Molto bello anche il sostegno del pubblico senese fornito da quei tifosi che sono arrivati al PalaMalè di Viterbo per stare vicini e per fare sentire il loro calore alla squadra.


La serie non è certamente finita qui. Perché i laziali in questa stagione sono già riusciti una volta ad espugnare il PalaEstra. Siena è in vantaggio per 1-0 ma adesso serve fare un altro passo in avanti per centrare il passaggio del turno e la conquista delle semifinali.

“E’ stato solo il primo passo – afferma l’opposto olandese Kay Van Dijk –, dobbiamo giocare ancora e ripeterci. Sono contento della mia e della nostra prestazione, le cose stanno andando bene. I miei compagni di squadra mi hanno fatto subito entrare in tranquillità dentro al gruppo, mi sono immediatamente sentito a casa. La testa va a gara2 a Siena, l’obiettivo è quello di cercare di chiudere la serie”.

“Abbiamo messo un mattoncino – commenta il libero della Emma Villas Siena, Andrea Giovi –, la serie è corta, si devono vincere due partite su tre e quindi di sicuro vincere oggi è un passo importante. Dobbiamo ritenerci soddisfatti di questa partita, al di là dei numeri e delle percentuali siamo stati bravi nell’approccio e nella qualità della pallavolo messa in campo. Abbiamo giocato per tutta la partita, non siamo stati perfetti ma abbiamo sopperito alle nostre lacune senza troppi problemi. E’ venuta fuori una partita importante soprattutto dal punto di vista della testa, anche nel terzo set quando loro hanno recuperato abbiamo avuto pazienza e ne siamo venuti fuori. Bene così, ma adesso testa bassa e subito di nuovo in palestra perché sabato c’è immediatamente un’altra partita nella quale dovremo ancora esprimere la nostra migliore pallavolo. Abbiamo l’occasione di giocare a casa nostra, davanti ai nostri tifosi che anche in questa occasione ci hanno seguiti a Viterbo”.

Gara2 verrà giocata sabato 7 aprile alle ore 20,30 al PalaEstra di Siena. Per i playoff non sono validi gli abbonamenti. Il biglietto intero costerà 10 euro, il ridotto 7 euro. Le riduzioni si applicano ai tesserati Fipav, agli abbonati, ai ragazzi e alle ragazze tra i 12 e i 18 anni di età. Chi ha meno di 12 anni può entrare gratis al palazzetto.

La prevendita per acquistare i biglietti è già attiva online all’indirizzo internet https://www.ciaotickets.com/evento/emma-villas-volley-maurys-it-ass-tuscania. Gli Under 12 entreranno gratis al PalaEstra ma dovranno prima ritirare in biglietteria il tagliando (se preso in fase di prevendita ha il costo di 2 euro). Per la gara2 è prevista la vendita di un biglietto unico, valido per entrambi gli anelli. All’esaurimento dei posti nel primo anello saranno venduti quelli del secondo anello.

Sarà inoltre possibile acquistare i biglietti per assistere a gara2 nella biglietteria del PalaEstra venerdì 6 aprile dalle ore 16 alle ore 19 e sabato 7 aprile, giorno del match, dalle ore 10,30 alle ore 13 e dalle ore 17 in poi.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER