Lunedì, 17 giugno 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - TORRITA DI SIENA

Referendum fusione con Montepulciano: intervento del segretario del Pd di Torrita di Siena, Elena Rosignoli

Bookmark and Share
pd-fusione-elenarosignoliIn vista del referendum consultivo sulla fusione dei Comuni di Montepulciano e Torrita di Siena, la parola al segretario del Partito Democratico di Torrita di Siena Elena Rosignoli.

"I prossimi 11 e 12 novembre siamo chiamati ad esprimerci con un voto al referendum consultivo per la fusione dei comuni di Montepulciano e Torrita di Siena. Un appuntamento importante a cui ognuno di noi ha il dovere di partecipare.

L’auspicio del Partito Democratico è in un consenso favorevole visto che la maggioranza dei voti per il SI darà origine ad un Comune più forte e strutturato atto a garantire il mantenimento ed il miglioramento dei servizi erogati dall’ente stesso.

Il SI porterà il nuovo Comune ad avere oltre 21000 abitanti con conseguente aumento dei confini territoriali e servirà per una maggiore progettualità di tutta l’area Valdichiana; avremmo tutte le carte in regola per poter essere protagonisti dello sviluppo al quale innegabilmente andremmo incontro, sviluppo turistico ricettivo, culturale artigianale ed industriale in un contesto globale dove la competitività si basa sulle dimensioni e le capacità di accogliere o produrre.

Il SI per scegliere autonomamente il proprio futuro senza subire nei prossimi anni decisioni normative alle quali non possiamo che tacitamente aderire.

Il Partito democratico ha fortemente creduto in questo progetto nonostante goffi e sleali tentativi  di discredito dell’attuale Unione Comunale di Torrita di Siena. In questi due anni abbiamo lavorato per proporre ai cittadini un progetto concreto per un futuro migliore delle future generazioni; informando con correttezza e coerenza ma soprattutto lealtà chi con il proprio voto, andrà ad esprimersi.

Cosa che non possiamo dire di alcuni iscritti che inizialmente hanno appoggiato convinti questo progetto ed in seguito lo hanno rinnegato probabilmente perché non facenti più parte della dirigenza del PD locale oppure perché il loro unico fine è quello di screditare l’attuale amministrazione in ogni modo e con ogni mezzo per fini meramente personali. Di certo non sono questi i principi di chi vota PD.  La politica ha l’obbligo di pensare alle persone e al territorio non al territorio per fini personali. I cittadini meritano una buona informazione, leale e veritiera per poter andare al voto consapevoli e di poter scegliere con la massima libertà.

Da Segretario dell’Unione Comunale non mi sono meravigliata nonostante i numerosi inviti avanzati che il comitato no fusione non abbia mai accettato un confronto pubblico con gli esponenti del SI; confronto che il comitato del no ha rigorosamente rifiutato probabilmente sicuro di uscirne smascherato dal cumulo di notizie non rispondenti al vero. Confronto che invece sarebbe stato molto utile agli elettori per comprendere in maniera più approfondita le bontà del progetto e perché anche una forza ben presente come il PD ha appoggiato da subito.

Purtroppo siamo nell’epoca della velocità dove gli slogan molte volte possono sedurre con più facilità rispetto ad un informazione sana che deve essere ascoltata e capita... con sincerità e con il ruolo che ricopro con grande senso di responsabilità non mi stancherò mai del vero confronto faccia a faccia, probabilmente più faticoso che leggere un banale slogan ma di sicuro più sostanzioso nei contenuti; del resto la comunità del PD è questo: parlare fra noi e parlare alla gente.

Perciò il mio appello è di andare a votare e votare SI, un voto positivo, di crescita, per decidere noi cosa sarà del nostro prossimo futuro. È il momento del coraggio. Che l’11 e il 12 novembre siano giorni  di partecipazione e democrazia non dobbiamo perdere l’occasione di decidere sul nostro domani. Buon Referendum a tutti."
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv venerdì 14 giugno

estra300x250-80

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena