Martedì, 26 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - TORRITA DI SIENA

Coronavirus, le iniziative del Comune di Torrita e la risposta della cittadinanza alle misure dettate dai decreti del Governo

Bookmark and Share
robertotrabalzini assessorecomunicazione2020A Torrita di Siena la situazione epidemiologica da Coronavirus fa registrare, alla serata di sabato 14 marzo, 16 persone in quarantena, suddivise in 11 nuclei familiari; mentre i casi di positività restano 2, appartenenti allo stesso nucleo familiare: sono queste le informazioni date dal sindaco Giacomo Grazi che, quotidianamente, emette un breve bollettino su whatsapp e su facebook, integrando le notizie con comunicati stampa e note informative pubblicate sul sito istituzionale.

“La sospensione di quelle attività commerciali che rientrano nella casistica stilata nell’ultimo decreto della presidenza del Consiglio ha creato qualche comprensibile incertezza nei cittadini e forse anche delle perplessità” – così Roberto Trabalzini, assessore alla Comunicazione del Comune di Torrita di Siena - “Da parte nostra, pur comprendendo le difficoltà in cui tutti stanno portando avanti il loro vivere quotidiano, dobbiamo condividere questa scelta che, seppure molto difficile, vista anche la situazione economica che stanno attraversando i comparti del commercio e del turismo, sembra anche a noi l’unica possibile, al momento, per contrastare la diffusione dell’epidemia”.

Molti i controlli della Polizia Municipale e dei Carabinieri per accertare che gli spostamenti dentro e fuori dal territorio siano legittimi e dettati, come stabilito dal Decreto, da stati di necessità, da motivi di lavoro o di salute. Al momento non sono state emesse sanzioni, anche perché l’accertamento della corrispondenza tra quando scritto nell’autodichiarazione e l’effettiva situazione del dichiarante sarà fatto in tempi successivi; per ora sono stati dati solamente dei bonari inviti ad alcuni pedoni a trattenersi fuori di casa il meno possibile.

Per scoraggiare assembramenti di bambini, che purtroppo sembrano essere tra i principali veicoli di trasmissione del virus ai loro familiari, specialmente ai nonni di una certa età, sono stati anche chiusi gli spazi-giochi situati nei giardini pubblici.

Tra le iniziative dell’Amministrazione comunale mirate a dare informazioni e a prevenire comportamenti non in linea con questa situazione così delicata, una in particolare ha destato curiosità ma è stata anche particolarmente apprezzata: un mezzo della Polizia Municipale è passato più volte nel territorio comunale diffondendo con l’altoparlante un messaggio per sottolineare alla cittadinanza le principali regole del Decreto, ricordando anche le sanzioni previste per i trasgressori. Questa operazione si svolgerà anche nei prossimi giorni, per ribadire che solo attenendosi a certe regole si potrà uscire da questa situazione, che sta sconvolgendo la quotidianità di tutti.

Man mano che dalla Presidenza del Consiglio arrivano chiarimenti su casistiche che non erano previste o ben dettagliate nel Decreto, il gruppo di lavoro del sindaco Grazi e dell’assessore Trabalzini da alcuni giorni provvedono, praticamente in tempo reale, a stilare delle tabelle esplicative molto chiare e comprensibili sulle principali casistiche o su particolari norme di comportamento, che sono subito pubblicate su facebook e inviate con messaggi whatsapp. A oggi ne sono state realizzate più di 80 e il lavoro continuerà fino al termine dell’emergenza.

Ricordiamo che tra le iniziative mirate a risolvere in qualche misura i problemi di alcune fasce della cittadinanza, l’11 marzo scorso è stato siglato tra il Comune di Torrita di Siena e due associazioni di volontariato locali, la Pubblica Assistenza e la Misericordia, un protocollo di collaborazione, denominato #Unaiutoacasa. L’ accordo prevede che le due associazioni, coordinate e supportate dagli uffici comunali, provvedano alla fornitura di medicinali e generi di prima necessità a persone o famiglie in stato d’isolamento. Questo potrà essere di concreto conforto per coloro che non hanno parenti o amici in grado di sopperire a certi bisogni primari pressoché quotidiani. Per conoscere le modalità di svolgimento del servizio, tutte le notizie sono pubblicate nella home page del sito del Comune di Torrita di Siena.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK