Mercoledì, 26 giugno 2019
Banner
Banner
TOSCANA

FlixBus: rete in Toscana ancora più capillare con più collegamenti con Abruzzo e Calabria e prime linee verso la Sicilia

Bookmark and Share
flixbusDopo aver integrato nel proprio network 15 città toscane, registrando un incremento esponenziale del traffico passeggeri in tutta la regione, FlixBus continua a puntare sul territorio: dal 3 dicembre, alcuni dei maggiori centri in Toscana vedranno ampliati i propri collegamenti con il centro e il sud Italia, a seguito di un ulteriore investimento dell’operatore.

Da Firenze, innanzitutto, aumenteranno i collegamenti con l’Abruzzo: Teramo sarà raggiungibile fino a tre volte al giorno, Chieti addirittura fino a dieci volte al giorno. Analogamente, la frequenza dei collegamenti da Pisa e Livorno verso Chieti crescerà in modo rilevante, arrivando a cinque corse giornaliere. A Siena oltre all’incremento delle relazioni con Teramo (fino a sette partenze al giorno), Roma (oltre trenta collegamenti diretti al giorno), Napoli collegata con quattordici corse dirette al giorno si assisterà, infine, all’integrazione nella rete FlixBus di tre nuove fermate: oltre a Piazza Rosselli, dal 3 dicembre gli autobus verdi fermeranno anche in Piazza Gramsci, in Viale Toselli e allo Stellino.

Da Firenze, Pisa e Siena partiranno inoltre nuovi collegamenti con la Calabria e, soprattutto, le prime corse FlixBus per la Sicilia: oltre a nuove destinazioni calabresi, tra cui Lamezia Terme e Reggio Calabria, saranno infatti a portata di FlixBus, fra le altre, Messina, Catania, Agrigento, Enna e Caltanissetta.

Con l’incremento delle frequenze sui collegamenti esistenti e l’istituzione di nuove linee verso il Sud, FlixBus intende rispondere sempre meglio alle esigenze di chi dalla Toscana si deve spostare in Italia per studio, lavoro o piacere, facilitando allo stesso tempo gli spostamenti dei turisti che dalle altre regioni italiane vengono a scoprire le bellezze del territorio.

Tutti i biglietti sono acquistabili da oggi sul sito www.flixbus.it, tramite App e nelle agenzie del territorio affiliate, con corse a partire dal 3 dicembre.

FlixBus è un giovane operatore europeo della mobilità. Dal 2013 offre un nuovo modo di viaggiare, comodo, green e adatto a tutte le tasche. Con una pianificazione intelligente della rete e una tecnologia superiore, FlixBus ha creato la rete di collegamenti in autobus intercity più estesa d’Europa, con oltre 300.000 collegamenti al giorno verso oltre 2.000 destinazioni in 29 Paesi.

Fondata e avviata in Germania, la start-up unisce esperienza e qualità lavorando a braccetto con le PMI del territorio. Dalle sedi di Milano, Monaco di Baveria, Berlino, Parigi, Zagabria, Stoccolma, Amsterdam, Aarhus, Praga, Budapest, Los Angeles, Madrid, Bucarest e Varsavia il team FlixBus è responsabile della pianificazione della rete, del servizio clienti, della gestione qualità, del marketing e delle vendite, oltre che dello sviluppo del business e tecnologico. Le aziende di autobus partner – spesso imprese familiari con alle spalle generazioni di successo – sono invece responsabili del servizio operativo e della flotta di autobus verdi, tutti dotati dei più alti standard di comfort e di sicurezza. In tal modo, innovazione, spirito imprenditoriale e un brand affermato della mobilità vanno a braccetto con l’esperienza e la qualità di un settore tradizionalmente popolato da PMI. Grazie a un modello di business unico a livello internazionale, a bordo degli autobus verdi di FlixBus hanno già viaggiato milioni di persone in tutta Europa, e sono stati creati migliaia di posti di lavoro nel settore.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv lunedì 24 giugno

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena