Giovedì, 24 Gennaio 2019
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
TOSCANA

Trasporto ferroviario, Lega: ''Dalla Regione risposte vaghe e dati in peggioramento''

Bookmark and Share
Marco Casucci: “Non ci sono certezze né sull’ammodernamento della linea né su quello dei treni”
Riccardo Galligani: “Treni sempre meno sicuri ed in ritardo”

marcocasucci“Come spesso accade - afferma Marco Casucci, consigliere regionale della Lega - le risposte della Giunta regionale alle nostre interrogazioni appaiono fumose e scarsamente concrete. Non fa eccezione anche quella che avevamo redatto, in merito alla situazione della tratta ferroviaria Poggibonsi-Castelfiorentino. Si parla di possibili nuovi treni ma non c’è una certezza assoluta che il materiale rotabile possa venire effettivamente migliorato; anche riguardo ai delicati aspetti infrastrutturali, si narra di cospicui finanziamenti, aggiungendo però che “è in corso di predisposizione la progettazione definitiva delle opere”; tradotto in parole intellegibili, passeranno ancora anni, prima dei vedere dei cambiamenti sulla linea in oggetto. Il tutto, ovviamente con buona pace dei viaggiatori che, nell’evoluto 2019, saranno costretti, dunque, a servirsi di treni davvero poco funzionali su una tratta che pare colpevolmente cristallizzata nel tempo.”

Riccardo Galligani, segretario circoscrizionale Lega Valdelsa: “I dati fornitici dalla regione sono terrificanti ed evidenziano un grave peggioramento del parametro della puntualità sulla tratta, con un -5% registrato nel mese di settembre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno ed in ulteriore peggioramento nel mese di ottobre, senza contare i numerosi ritardi dovuti agli incidenti classificati come “cause esterne alla circolazione”, i quali non rientrano nel conteggio del parametro ma che avvengono spesso a causa dell’obsolescenza tecnologica dei passaggi a livello, mettendo a rischio anche la sicurezza di viaggiatori ed automobilisti.

Da sottolineare inoltre il crescente livello di insicurezza che si registra all’interno dei convogli, dove l’abusivismo, la clandestinità ed i cosiddetti “portoghesi” sono un numero ragguardevole e generano un allarme crescente in pendolari, semplici viaggiatori e controllori, in particolare nelle ore serali. Siamo veramente delusi dalla mancanza di risposte certe e dalla scarsa qualità del servizio ferroviario su questa tratta.”
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER