Sabato, 16 novembre 2019
Banner
Banner
TOSCANA

Doppio incidente con auto incendiate sulla Siena-Firenze - FOTO

Bookmark and Share
vigilidelfuoso-incidente-autopalio24ottobre2019_3Doppio incidente nella serata di oggi, giovedì 24 ottobre sul raccordo Siena-Firenze che è rimasto chiuso in direzione Siena per il traffico proveniente dall’autostrada A1, dal bypass del Galluzzo e dalla viabilità locale. Il traffico in direzione Firenze è invece stato deviato con uscita obbligatoria allo svincolo di San Casciano, che è stato chiuso in ingresso.

vigilidelfuoso-incidente-autopalio24ottobre2019_2Il primo incidente, attorno alle 18, ha coinvolto due veicoli che si sono scontrati frontalmente causando l’incendio di uno dei due mezzi, alimentato a gpl. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco con 3 automezzi e 9 unità che hanno provveduto allo spegnimento della vettura in fiamme mettendo successivamente in sicurezza della vettura alimentata a GPL ed effettuando la bonifica del cavalcavia.

Il secondo sinistro, avvenuto attorno alle 19.30, ha visto incendiarsi un'altra autovettura prima dello svincolo di San Casciano, al km 50, in direzione Firenze.

Si sono create lunghe code e sono intervenute le forze dell’ordine e il personale Anas che ha ripristinato la transitabilità del raccordo. Non si sono registrati feriti.

vigilidelfuoso-incidente-autopalio24ottobre2019_1Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l'evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK