Lunedì, 27 gennaio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
TOSCANA

Scaramelli, capogruppo Italia Viva: ''Serve un piano shock per la Toscana''

Bookmark and Share
stefanoscaramelli-italiaviva“Ascolto, confronto e rispetto delle prerogative del Consiglio regionale siano i fari dei prossimi mesi per la Toscana”. A dirlo Stefano Scaramelli, capogruppo di Italia Viva in Consiglio regionale, che sottolinea il “bisogno della coalizione di condividere ogni passaggio. Dalla prossima sessione di bilancio alle scelte di governo, passando per i temi ambientali serve la discussione e la condivisione con la coalizione di maggioranza”.

Scaramelli lancia un monito soprattutto sulla prossima sessione di Bilancio: “serve una strategia puntuale di riduzione delle tasse, di miglioramento del quadro infrastrutturale, servono risorse per l’impiantistica sportiva, servono risorse aggiuntive su cultura e turismo. Serve un piano shock per la Toscana in cui non manchi il sostegno ai piccoli comuni e alle imprese”. Per il capogruppo di Italia Viva “nelle prossime settimane e nei prossimi mesi le questioni dei territori e quelle di governo dovranno essere frutto di un lavoro di confronto e di analisi con il Consiglio regionale. La fiducia va conquistata ogni giorno e su ogni tema”.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
sienafreewhatsapp300X200

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK