Martedì, 26 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
TOSCANA

Toscananeve: dopo il caldo anomalo della scorsa settimana un ritorno di inverno sulla montagna toscana

Bookmark and Share
La stagione va avanti grazie all'innevamento programmato, ma gli impiantisti lanciano l'allarme

amiata cannoni2020E' finalmente terminata la lunga fase di caldo davvero anomalo che ha caratterizzato il meteo fino a martedì scorso sulla montagna toscana e non solo.

Da martedì notte in tutti i comprensori, dalla Lunigiana all'Amiata, sono tornati a funzionare i cannoni per la produzione di neve, davvero essenziali in questo inverno caldo e con poche precipitazioni nevose.

La stagione dunque prosegue, anche se con grosse difficoltà da parte degli impiantisti. Produrre neve ha infatti costi molto elevati in termini di energia e personale, e questo avviene però a fronte di presenze in calo a causa dell'assenza del richiamo della neve naturale e del paesaggio imbiancato, nonostante il forte impegno e le promozioni messe in atto.

Ma come dicevamo la stagione va avanti e si guarda con ottimismo a questo fine settimana, che si annuncia anche con il bel tempo.

Il Bollettino

L'Abetone (http://www.multipassabetone.it) si presenta con 10 impianti aperti su 17 e con i collegamenti tra le zone Ovovia/Val di Luce e Ovovia/Pulicchio agibili sci ai piedi. Sono possibili ulteriori aperture di impianti e piste da domani venerdì 7 febbraio. Buone condizioni anche alla Doganaccia (http://www.doganaccia2000.it), dove sono aperti 3 impianti su 4, con lo Skilift Campo scuola al servizio delle piste 1 e 2, che vede in questi giorni la presenza di molte scuole della nostra Toscana.

Tempo di sci per le scuole anche al Casone di Profecchia in Garfagnana (http://www.centroturisticoilcasone.it): anche qui grazie all'innevamento programmato e alla tenacia degli addetti della stazione è in funzione il Campo scuola. Si scierà nel fine settimana anche a Zeri in Lunigiana (http://www.zumzeri.eu), dove sarà aperto il Campo scuola. Cannoni a pieno ritmo infine anche sull'Amiata (http://www.amiataneve.it), dove per il fine settimana è in programma la riapertura dei Campi scuola.

Appuntamenti

Molti gli appuntamenti previsti nel fine settimana, anche all'insegna del #nonsolosci.

All'Abetone la sera del 7 e dell'8 febbraio la pista Selletta sarà aperta per la risalita degli sci-alpinisti (@infovaldiluce); sarà aperto il Rifugio Selletta, che si potrà anche raggiungere con le ciaspole per un aperitivo in quota (http://www.weloveabetone.it). Per chi non scia ci sarà poi la possibilità sabato mattina di provare il Nordic Walking con destinazione Foce al Giovo e anche l'emozione di discese con le Fat Bike.

E poi si avvicina San Valentino: Explora Outdoor proprio per il 14 febbraio propone alle coppie «Un amore di Ciaspolata», mano nella mano alla scoperta dei boschi (http://www.exploraoutdoor.it).

Alla Doganaccia confermata anche per questo sabato 8 febbraio lo sci in notturna a partire dalle ore 18.00. E' stata invece rimandata al prossimo 23 febbraio la prevista Ciaspolata della Garfagnana, che era in programma a Careggine questo fine settimana.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK