Sabato, 17 Novembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
TOSCANA

Comuni toscani, ''fusioni avanti tutta''

Bookmark and Share
Ad aprile i referendum in 14 Comuni toscani
Se le urne confermeranno gli accorpamenti, si potranno risparmiare circa 500.000 euro all’anno

referendum-accorpamentocomuni450vSono 14 i Comuni toscani che il 21 e il 22 aprile sono chiamati al referendum per la fusione dei Comuni. Quattro i nuovi enti che nasceranno : nel Valdarno fiorentino potrebbero diventare un unico Comune Figline e Incisa sotto il nome di Figline e Incisa Valdarno; nell’Aretino, Castelfranco di Sopra e Pian di Scò; in lucchesia Fabbriche di Vallico e Vergemoli diventeranno Fabbriche di Vergemoli; e il Comune dell’Isola d’Elba, che riunirà otto Comuni elbani ovvero Campo nell’Elba, Capoliveri, Marciana, Marciana Marina, Portoferraio, Porto Azzurro, Rio nell’Elba, Rio Marina.

Se tutti questi referendum avranno esito positivo, si potrà avere un risparmio di circa 500.000 euro all’anno, stimati in maniera abbastanza approfondita, e anche una riduzione dei consigli comunali e un assottigliamento delle giunte. Per i consiglieri si parla di 130 seggi in meno, mentre 50 saranno gli assessori tagliati.

Inoltre ai nuovi Comuni risultanti da fusione, secondo l’art. 64 della legge regionale 68/2011, andrà un contributo regionale fissato ad un massimo di 600.000 euro spalmati in 5 anni, oltre ad un contributo statale decennale. Ma la strada delle fusioni in Toscana non si ferma qui: sono, infatti, 16 i Comuni in attesa del parere regionale in merito alla fusione. Si tratta di Scarperia e San Piero a Sieve (FI); Montemignaio e Castel San Niccolò (AR); Crespina e Lorenzana (PI); Gaiole in Chianti e Radda in Chianti (SI); Sillano e Giuncugnano (LU); Aulla e Podenzana (MS); e Abetone, Cutigliano, Piteglio e San Marcello Pistoiese (PT). Proprio i quattro Comuni dell’appennino pistoiese rappresentano, al momento, l’unico caso di referendum proposto su iniziativa di singoli consiglieri regionali, ovvero Gian Luca Lazzeri e Antonio Gambetta Vianna, entrambi eletti nelle file della Lega nord.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER