Sabato, 18 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
TOSCANA
E-mail Stampa PDF

Consiglio regionale convocato l'8 e il 9 novembre

Bookmark and Share
All’ordine del giorno la comunicazione della Giunta in merito all’alta velocità
Al voto la proposta di legge su interventi per la valorizzazione della identità toscana e delle tradizioni locali

consiglioregionale-aula650Il Consiglio regionale è convocato martedì 8 novembre (15.30) e mercoledì 9 (9.30, seduta antimeridiana). All’ordine del giorno la comunicazione della Giunta sull’Alta velocità.

Tra gli atti al voto c’è la proposta di legge statutaria di modifica all’articolo 75 dello Statuto regionale in materia di referendum abrogativo; la proposta di legge per l’istituzione del comune di Montalcino, per fusione dei comuni di San Giovanni d’Asso e Montalcino; la proposta di risoluzione sul programma di attività 2017 del Comitato regionale per le comunicazioni della Toscana. In agenda poi le disposizioni urgenti in materia di concessioni del demanio idrico.

Al voto del Consiglio anche la proposta di legge di iniziativa dell’ufficio di presidenza, licenziata dalla seconda Commissione, che detta interventi per la valorizzazione della identità toscana e delle tradizioni locali, e la conseguente delibera di variazione del Bilancio di previsione finanziario del Consiglio regionale per il triennio 2016-2017-2018.

All’ordine del giorno l’approvazione del bilancio di esercizio 2015 dell'Ente parco regionale della Maremma.

Tra le interrogazioni a risposta immediata quella del portavoce dell’opposizione, Claudio Borghi sulla presentazione del nuovo piano industriale di Monte dei Paschi di Siena, mentre i consiglieri Sarti e Fattori (Sì Toscana) firmano l’interrogazione sull’interruzione Volontaria di Gravidanza in Intramoenia presso le strutture ospedaliere toscane. I pd Bezzini, Marras e Scaramelli interrogano la giunta sulla modifica dei confini del comprensorio su cui ricade il Consorzio di Bonifica Val di Paglia Superiore, tramite approvazione dell’intesa con la Regione Lazio; la consigliera Galletti (M5S) sulla mancanza di insegnanti nelle scuole toscane; Casucci e Vescovi (Lega Nord) su “casi di mala sanità e le modalità di supporto assistenziale a pazienti affetti da patologie di particolare gravità e rarità”.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER