Martedì, 16 Ottobre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
TOSCANA

Si fingevano turisti: la Polizia di Stato li controlla e trova attrezzi da scasso

Bookmark and Share
Denunciati dalla Polstrada tre giovani albanesi e sequestrati gli attrezzi

poliziastradale-arnesidascasso12dicembre2017La Polizia di Stato ha denunciato, ieri, tre giovani albanesi che, nella loro auto, avevano tutto l’occorrente per scassinare le porte delle case.

La Mercedes su cui viaggiavano è stata fermata sull’Autopalio, vicino San Casciano Val di Pesa (FI), da una pattuglia del Distaccamento della Polstrada di Montepulciano.

A richiesta dei poliziotti, impegnati sulle principali arterie della Toscana ad attuare il dispositivo a reticolo, finalizzato a intercettare gli automobilisti poco virtuosi e i delinquenti, i tre hanno detto che erano giunti in Italia per ammirare le bellezze del luogo, in particolare quelle di Firenze.
Ma erano inspiegabilmente nervosi e viaggiavano in direzione opposta, quindi, i poliziotti hanno deciso di controllare da cima a fondo la loro auto, e hanno avuto ragione.

Sono spuntati, infatti, dal portabagagli un piede di porco e una chiave inglese, mentre nel vano motore sono stati trovati due grandi cacciaviti, proprio di quelli usati dai topi di appartamento per scassinare porte e finestre.

I tre furfanti hanno negato tutto, ma gli agenti li hanno denunciati per possesso ingiustificato di attrezzi da scasso, che sono stati sequestrati insieme all’auto.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER