Lunedì, 24 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
TURISMO

A Siena il convegno ''Le opportunità economiche del cicloturismo nelle Terre di Siena''

Bookmark and Share
viafrancigena2018_4A Palazzo Patrizi (via di Città, 75) a Siena il convegno “Francigena ciclabile. Le opportunità economiche del cicloturismo nelle Terre di Siena” giovedì 12 dicembre dalle ore 9,30 alle 13. L'iniziativa sarà rivolta soprattutto alle strutture ricettive di tutta la provincia e vuol essere il primo di una serie di strumenti messi a disposizione degli operatori economici per intercettare questo settore in forte crescita.

"L'Amministrazione –  ha sottolineato l'assessore al Turismo Alberto Tirelli - organizza questo appuntamento, in qualità di capofila sia dell'Aggregazione Francigena Sud, che comprende i 13 Comuni che si trovano lungo l'itinerario, sia del progetto Terre di Siena Slow, con la partecipazione di altri 25 Comuni, con l'intento di affermare lo standard del prodotto turistico omogeneo della Toscana in materia di cicloturismo. Un'opportunità di conoscenza e di aggiornamento per gli operatori interessati".

Per il convegno sono stati coinvolti, oltre alla Regione, Toscana Promozione Turistica, Associazione Europea delle Vie Francigene, gli ordini e collegi professionali, le associazioni di categoria provinciali, oltre a quelle dei ciclisti che hanno fornito il contenuto al progetto.

Un primo step per dare il via a una serie di corsi di aggiornamento rivolti alle strutture ricettive e ai tecnici professionisti che si svolgeranno tra gennaio e marzo 2020 a Siena, Colle Val d'Elsa e Buonconvento.

I corsi, organizzati dal Comune con il contributo della Regione Toscana, saranno completamente gratuiti e vedranno la partecipazione di esperti del settore, con l'obiettivo di fornire tutti gli strumenti utili a migliorare l'accoglienza del cicloturista, attraverso la condivisione, degli enti che hanno aderito al progetto, di un disciplinare tecnico in grado di uniformare l'offerta ricettiva in questo settore.

"L'obiettivo  - ha concluso Tirelli - è quello di creare una rete di strutture di accoglienza adeguate alle esigenze del cicloturista, che possa essere utilizzata da Toscana Promozione Turistica per sostenere nel mondo questo particolare approccio al nostro territorio, e raccogliere i frutti che eventi internazionali come Strade Bianche e l'Eroica già assicurano da alcuni anni".

Per maggiori informazioni e per registrarsi: https://www.comune.siena.it/Il-Turista/Turismo/Cicloturismo
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Francia: sbarco in Normandia

rouen300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK