Venerdì, 10 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
TURISMO

Movimento Civico Senese: ''Ora più che mai è necessario un agreement tra Comuni per far ripartire il turismo''

Bookmark and Share
siena panoramica7ALE"I nostri giorni sono costellati da tantissime incertezze che rendono difficile fare progetti a breve e medio termine. Nessuno può dire quando saremo fuori dall’emergenza Covid-19 e quando la precaria situazione economica vissuta da tanta gente anche a causa della inefficacia delle politiche governative, potrà mettere le persone in grado di riprogrammare il proprio futuro." Così l'inizio di un intervento del Movimento Civico Senese.

"Questa premessa ci sembra doverosa prima di affrontare qualsiasi discussione sull’argomento ‘turismo’. Tuttavia, occorre individuare soluzioni per cercare di uscire dal guado quando sarà possibile e costruire sin d’ora qualcosa. Tanto più che la decisione, immaginiamo sofferta ma responsabile, di annullare i due Palii di quest’anno rischia di pregiudicare ulteriormente la stagione turistica e l’economia della Città.

Tra le nuove iniziative da intraprendere riteniamo utile promuovere accordi tra comuni finalizzati a creare condizioni per favorire flussi turistici a livello nazionale.

Una città d’arte come Siena non dovrebbe avere difficoltà a proporsi come possibile meta turistica nei confronti di altri comuni che, a loro volta, possono avere un reciproco interesse ad essere mete turistiche per i senesi. Se a questo dovesse aggiungersi il coinvolgimento delle associazioni di categoria anche al fine di individuare pacchetti promozionali, accordi con le istituzioni culturali cittadine per la realizzazione di specifici eventi a tema, iniziative ad hoc che coinvolgano comuni contermini o località marine e di montagna a noi vicine, è possibile che i flussi turistici tra i comuni vincolati da un accordo di reciprocità possano portare un po’ di ossigeno in un periodo in cui appare ancora lontano il tempo in cui il turista straniero potrà tornare a calpestare le nostre strade.

Riteniamo che la notorietà di Siena, le sue ricchezze ed i rapporti sviluppati nel tempo con numerosi comuni italiani possano costituire la base per promuovere un tourism’s agreement aperto all’adesione di quelle amministrazioni comunali che condividano spirito ed obiettivi dell’iniziativa."
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK