Domenica, 19 settembre 2021
Banner
Banner
TURISMO

15 luglio, via alle Scoperte in direzione Terzo di San Martino

Bookmark and Share
Entrano nel vivo i percorsi serali nel centro di Siena

scopertedelgiovedi sinagoga650A spasso a sud del Campo, si comincia. Giovedì 15 luglio, alle 21.30, entra nel vivo l’edizione 2021 de Le Scoperte, la serie di passeggiate guidate nelle sere d’estate e nella storia di Siena curate dalle guide turistiche Federagit Confesercenti di Siena.

Dopo l’anteprima del 1 luglio nella chiesa di San Raimondo al Refugio è tempo ora di spaziare, tanto con il corpo che con la mente. “San Martino: un Terzo di storia” è il tema dell’appuntamento: un gioco di parole, ma tutt’altro che forzato. L’omonima chiesa, le cui origini affondano fino al VII secolo, segna da lungo tempo il toponimo di una delle tre parti in cui storicamente era diviso il centro storico di Siena.

“In realtà, in origine questa parte di città era esterna alla cinta muraria – spiega Martina Dei, coordinatrice dell’iniziativa – e non è semplice rintracciare le tracce dell’insediamento originario. E’ alla ricerca di queste che ci muoveremo inizialmente la sera di giovedì 15 luglio”.

Fonti andate perdute, resti della via Francigena e delle attività commerciali di un tempo segneranno la visita a passo lento che aprirà la sequenza dei giovedì, che per l’occasione sarà anche dedicata ai personaggi vissuti in questa parte di Siena: ad esempio Brandano, detto il pazzo di Cristo, che proprio nella chiesa di San Martino fu esposto dopo la morte; o Marietta Piccolomini, notissima soprano. Un parte importante del walk-telling riguarderà il ghetto, l’insediamento ebraico realizzato a pochi passi dalla chiesa.

DOMENICA 18: FUORISCOPERTE IN VALDORCIA. Le vicende della casata Piccolomini anticiperanno i contenuti del successivo appuntamento, fuori dalle mura del capoluogo. Domenica 18 luglio, con inizio alle ore 10, è in programma infatti la seconda delle FuoriScoperte, sempre per iniziativa delle guide Federagit Confesercenti Siena. Gli “Appunti di viaggio” in questo caso riguarderanno la città ideale, ovvero Pienza. Il gioiello del primo Rinascimento voluto dal papa umanista senese Pio II Enea Silvio Piccolomini, tutt’ora immerso in un paesaggio unico riconosciuto dall'Unesco e immortalato dal grande cinema. Ma i percorso narrato evocherà anche reminiscenze medievali, senza trascurare la ricca varietà gastronomica del luogo.

SCOPERTE E FUORISCOPERTE: COME PARTECIPARE. Le Scoperte sono patrocinate dall’Assessorato al Turismo del Comune di Siena; Il ritrovo per i partecipanti del 15 luglio è fissato entro le ore 21.30 a Fonte Gaia (piazza del Campo). Quello per le FuoriScoperte alle ore 10 del 18 luglio in piazza Alighieri (lato porta) a Pienza. La partecipazione avviene su prenotazione (entro le 4 ore precedenti l’evento) tramite l’indirizzo bit.ly/prenotalescoperte - Altri dettagli via telefono o whatsapp al 334 841 8736 o su facebook e instagram “scoperte”.
 
sienafreewhatsapp650x80sienafree telegram650x80

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round