Lunedì, 10 Dicembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
TURISMO

''A Piccoli Passi'': la rassegna che incanta grandi e piccini

Bookmark and Share
Grande apprezzamento per le domeniche formato kids che hanno fatto registrare oltre 450 partecipanti

apiccolipassi2018Si chiude con oltre 450 partecipanti la stagione di 'A Piccoli Passi'. Il calendario di visite guidate e percorsi itineranti dedicati ai bambini e alle famiglie piace sempre di più ai senesi, ma anche agli ospiti della città. Per molti un vero e proprio appuntamento fisso della domenica dei più piccoli che, in oltre 4 mesi di programmazione, ha ‘messo in scena’ sempre nuove e divertenti occasioni per scoprire il patrimonio museale senese e la storia della città. La rassegna, ideata dall'assessorato al turismo e realizzata in collaborazione con le Guide Turistiche Federagit e Centro Guide e AGT, è parte integrante di “Siena for Kids”: il progetto del Comune di Siena che raccoglie, in un unico calendario, le opportunità che la città offre ai bambini, ai ragazzi e ai loro genitori.

“Con ‘A Piccoli Passi’ – spiega Sonia Pallai – abbiamo realizzato uno degli obiettivi del nostro mandato: rendere Siena sempre di più una città a misura di bambino. Abbiamo immaginato un progetto che mette insieme pubblico e privato, capace di trasformare la visita culturale nella nostra città in un momento di divertimento, condivisione e cultura da trascorrere con i propri figli. Il tutto con un calendario di eventi a partenza garantita, pianificato in un periodo di bassa stagione, programmato con largo anticipo, che ha visto crescere l’apprezzamento di senesi e degli ospiti delle città. Una grande opportunità per tutti gli operatori del turismo della città per creare proposte ad hoc per le famiglie con bambini, un esempio di destagionalizzazione dei flussi turistici unico nel panorama nazionale”.

La sintesi dei 4 mesi di eventi. La rassegna 2017-2018 si è aperta con l'anteprima gratuita dello scorso ottobre è proseguita fino a febbraio 2018, confermando l’apprezzamento non solo dei senesi, ma anche dei piccoli esploratori provenienti da fuori regione. Guardando ai dati la percentuale di bambini si assesta intorno al 53 per cento. Tanti anche gli adulti: mamme, babbi e nonni che hanno partecipato alle attività in programma, nei panni dei piccoli aiutanti. Tra gli appuntamenti più apprezzati ci sono le quattro domeniche di novembre, che raccolgono oltre 146 partecipanti, tra cui anche la presenza di nuclei familiari provenienti da fuori provincia come Massa Carrara e Signa e da fuori regione, come Varese, Ancona e Perugia. Molti anche gli ‘habituè’ che hanno partecipato a diverse tappe, collezionando i piccoli zainetti in dono e non mancando agli appuntamenti più divertenti, primo fra tutti il laboratorio di cucina o le cacce al tesoro alla scoperta delle opere d’arte custodite all’interno della Pinacoteca Nazionale, del Santa Maria della Scala e del Museo dell’Opera del Duomo. Al secondo posto, in termini di gradimento, il risultato ottenuto nel mese di gennaio 2018 che con128 presenze è anche il periodo in cui hanno partecipato oltre 15 famiglie da fuori regione. Buono anche il dato di febbraio, mese di bassa stagione, che non ha mancato di regalare tante opportunità ai piccoli Sherlock Holmes impegnati a risolvere i misteri e gli enigmi della città o alle prese con mappe e colori in Pinacoteca Nazionale di Siena. Immancabile anche la tappa mascherata di ‘A Piccoli Passi’, che ha permesso ai bambini di festeggiare il Carnevale o in giro per Siena alla scoperta di piume, cappelli e maschere preziose.

"Per il secondo anno le guide Federagit Siena hanno risposto con entusiasmo alla richiesta dell'assessorato al turismo di una programmazione di eventi per i più piccoli in bassa stagione – ha detto Martina Dei di Federagit - Con ‘A piccoli Passi – Scoprilarte’ abbiamo portato i bambini e i loro genitori alla scoperta della Pinacoteca Nazionale di Siena e dei suoi tesori, ottenendo ampia soddisfazione sia per i numeri, sia soprattutto per la risposta sempre curiosa e ricettiva dei ragazzi".

“L’edizione Siena for Kids dell’inverno 2017/18 è stata sicuramente caratterizzata da un aumento di presenze e da una costante partecipazione settimanale non soltanto da parte di bambini senesi - – ha spiegato Federica Olla di Centro Guide e AGT- Questa tendenza positiva è la prova che la destagionalizzazione è possibile, basta stimolare la curiosità e anche che la cultura è una risorsa, vera, solida, invincibile. La collaborazione tra il Comune di Siena e le guide locali ha confermato che le sinergie producono buoni frutti, gli stessi che i bambini faranno crescere e maturare”.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER