Mercoledì, 21 Novembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
TURISMO

Host Toscana, nasce a Siena la prima associazione degli host per la Toscana

Bookmark and Share
siena-alessia5Sabato 19 maggio, alle ore 18, presso la Saletta dei Mutilati alla Lizza, nel centro di Siena, è fissato il primo incontro pubblico della associazione Host Toscana, nata dalla volontà di un gruppo di host locali di dare voce e soluzioni alle sempre più numerose necessità incontrate da chi, avendo a disposizione un immobile, un appartamento o semplicemente delle camere, svolge, o vorrebbe svolgere, attività di host turistico alla luce del sole senza rischiare incidenti di percorso.

L’associazione Host Toscana si propone di fornire supporti e servizi ai propri associati, primo tra tutti la rappresentanza dei propri iscritti in tutti i tavoli istituzionali dove vengono affrontate tematiche turistiche ed amministrative che coinvolgono chi offre soggiorni turistici sotto forma di “locazione breve”.

Vito Pavia, presidente e primo promotore dell’associazioneHost Toscana, ha iniziato la propria attività di host da poco più di due anni incontrando da subito molte difficoltà: adempimenti amministrativi, imposte, accoglienza degli ospiti, necessità di migliorare la visibilità del suo appartamento in un mercato digitale sempre più competitivo.

“Mi sono reso conto – dice Vito Pavia - che da solo incontravo tante difficoltà: il tempo non mi bastava mai e gli errori che commettevo erano molti. Casualmente ho incontrato altri host locali con le mie stesse difficoltà e, grazie allo scambio delle reciproche esperienze e conoscenze, ho potuto aumentare il numero di settimane in cui il mio appartamento era occupato e ridurre il tempo dedicato agli adempimenti burocratici. Insieme a questi compagni di avventura abbiamo quindi deciso di dare vita ad una associazione per condividere con più persone possibile questo tipo di esperienza certi che questo possa essere il modo migliore, anche per tanti altri, per raggiungere risultati sempre più soddisfacenti.”

In occasione dell’incontro di sabato 19 maggio, saranno raccolte anche le istanze e le richieste che i presenti porteranno all’attenzione oltre ad illustrare i vari servizi che l’associazione Host Toscana si propone di mettere a disposizione come l’organizzazione di specifici corsi di formazione per gli host, la fornitura di tutela legale e fiscale ai propri associati, la stipula di convenzioni per servizi di interesse comune e la promozione, prima di tutto, di un continuo e costante scambio di informazioni tra tutti i soci oggi particolarmente agevoli grazie alla diffusione degli smartphone.

Per agevolare la partecipazione e la forza rappresentativa dell’associazione, la quota associativa per il 2018 è stata fissata in soli euro 30,00 per le persone fisiche ed euro 50,00 per le partite iva.

Per associarsi è sufficiente scrivere una mail a segreteria@hostoscana.it indicando la volontà di iscriversi, sarà inviata una mail di risposta con tutte le indicazioni, oppure partecipando direttamente all’incontro di sabato 19 maggio alle ore 18,00 presso la saletta dei mutilati alla Lizza a Siena.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER