Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
UNIVERSITA'

All’Università di Siena il secondo corso avanzato di citofluorimetria applicata allo studio della risposta indotta dalla vaccinazione

Bookmark and Share
L'ateneo senese riferimento internazionale per la ricerca sui vaccini

universita-rettorato650E’ in svolgimento al dipartimento di Biotecnologie Mediche dell’Università di Siena un corso avanzato di citofluorimetria multiparametrica applicata alla vaccinologia. Diciannove ricercatori selezionati da istituzioni europee pubbliche e private saranno impegnati fino al 5 ottobre con le lezioni dei massimi esperti nazionali e internazionali del settore.

La citofluorimetria è una tecnologia sofisticata per l’analisi delle singole cellule, che permette l’identificazione di popolazioni cellulari in sospensione, misurandone le caratteristiche fisiche e biochimiche, in tempi rapidi e con una elevata sensibilità.

ll corso sarà focalizzato sulle tecniche di design di pannelli multiparametrici di anticorpi fluorescenti e analisi computazionali dei dati.

Presso i laboratori del dipartimento di Biotecnologie Mediche sono infatti disponibili due strumenti di ultima generazione, uno capace di analizzare fino a 18 diversi parametri su ogni singola cellula (cofinanziato della Regione Toscana nell’ambito del progetto infrastruttura Bio-Enable), e l’altro di analizzare e separare popolazioni specificatamente selezionate (finanziato con i fondi premiali attribuiti al Dipartimento d’Eccellenza 2018-2022). Le strumentazioni sono entrambi accessibili ai ricercatori dell’Ateneo e disponibili per servizi esterni a tutta la comunità scientifica. Vista la capacità di generare molte informazioni per ogni singola cellula, si rende necessario impiegare adeguati sistemi di analisi dati e formare personale specializzato in grado di acquisire ed analizzare correttamente i dati prodotti da questa tecnologia.

Il corso è sponsorizzato da ditte leader nella citofluorimetria, quali Becton Dickinson, ThermoFischer e NR Nannini.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK