Sabato, 7 dicembre 2019
Banner
Banner
UNIVERSITA'

''Caos, caso e complessità. Cellule, uomini e robot'', workshop divulgativo multidisciplinare all'Università di Siena

Bookmark and Share
universita-DSC_1638_650Il clima, il nostro corpo, il traffico in una città: sono esempi tratti dalla vita quotidiana di sistemi complessi, protagonisti il prossimo 15 novembre all'Università di Siena del workshop di carattere divulgativo dal titolo “Caos, caso e complessità. Cellule, uomini e robot”.

L’evento, organizzato dal dipartimento di Ingegneria dell’informazione e scienze matematiche dell’Ateneo senese, si terrà a partire dalle ore 9.45, presso il complesso San Niccolò dell’Università di Siena, in via Roma 55. Interverranno relatori di rilievo provenienti da settori diversi, per un approccio multidisciplinare al tema: il fisico Angelo Vulpiani (Università Sapienza di Roma), autore di numerose pubblicazioni a carattere divulgativo sull'argomento, lo psicologo sociale Sergio Salvatore (Università Sapienza di Roma) e l’ingegnere Mario Di Bernardo (Università Federico II di Napoli).

"La teoria della complessità - spiega la professoressa Chiara Mocenni, docente di Complex Dynamic Systems e Game Theory presso l'Ateneo senese e organizzatrice del workshop - intesa come la rappresentazione della realtà attraverso le interazioni tra le parti piuttosto che la sola conoscenza degli elementi che la costituiscono, rappresenta un terreno fertile per la descrizione e la risoluzione di molteplici problemi di natura biologica, socio-economica e tecnologica. Sono proprio le interazioni-relazioni e la loro non linearità a produrre le dinamiche ricche e imprevedibili di tutto ciò che ci circonda".

Obiettivo dell'incontro è far emergere la consapevolezza che l'imprevedibilità dell'evoluzione della realtà intorno a noi sia il risultato di meccanismi intrinseci piuttosto che di interferenze esogene, proponendo un ripensamento critico di alcune dicotomie che permeano da sempre il mondo scientifico e non solo: semplice/complesso, ordinato/disordinato, lineare/non lineare, prevedibile/imprevedibile, supervisionato/autorganizzato.

Nell'occasione, sarà inoltre possibile visitare la mostra fotografica "Caos" allestita al San Niccolò dal fotografo Mario Cucchi, che sarà presente al workshop e illustrerà l'esposizione durante il coffee break. La mostra sarà visitabile fino al 6 dicembre.

L'iniziativa è aperta al pubblico e si rivolge a studenti, ricercatori e a tutti coloro che sono interessati ai temi della complessità.

Per informazioni visitare la pagina dell’evento al link https://www.unisi.it/unisilife/eventi/workshop-caos-caso-e-complessita-cellule-uomini-e-robot
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK