Mercoledì, 19 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
UNIVERSITA'

Altri 1.232 studenti delle università toscane idonei ai benefici del DSU

Bookmark and Share
Approvata la graduatoria provvisoria del secondo bando per la borsa di studio pubblicato dal DSU Toscana per l'anno accademico 2019/2020

dsutoscana650Altri 1.232 studenti universitari iscritti agli Atenei della Toscana risultano idonei ai benefici previsti dal secondo bando per la borsa di studio pubblicato dall’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario lo scorso 15 novembre 2019 e scaduto il 30 dicembre 2019.

E' stata infatti pubblicata la graduatoria provvisoria a cui seguirà quella definitiva che uscirà il 14 febbraio. Gli idonei di questo secondo concorso relativamente all'Anno Accademico 19/20 si vanno ad aggiungere agli altri 14.293 studenti già vincitori e fruitori dei servizi di supporto del DSU Toscana assegnati con il precedente bando borse.

Questo nuovo avviso era stato promosso dall’Azienda sulla base degli indirizzi espressi dalla Regione Toscana con apposita deliberazione della Giunta, con l’obiettivo di dare ulteriori possibilità sempre a studenti universitari capaci, meritevoli e privi di mezzi che per motivazioni diverse non avevano presentato domanda o non sono risultati idonei al precedente bando, la cui graduatoria definitiva è stata pubblicata a fine novembre 2019.

Si ritiene quindi raggiunto l'obiettivo di incrementare il numero dei destinatari dei contributi monetari e dei servizi DSU (mensa e alloggio/contributo affitto per i fuori sede), oltre che l'esenzione dal pagamento delle tasse universitarie concesse dai maggiori Atenei.

Su 2.035 richieste prevenute complessivamente all’ente per il Diritto allo Studio, di cui 146 istanze da studenti extra UE, sono quindi risultate idonee 1.232 domande per tutta la Toscana: 457 i vincitori su Firenze, 419 quelli afferenti a Pisa e 356 su Siena.

“La Toscana si conferma una regione a vocazione studentesca con grandi investimenti sul capitale umano che frequenta i nostri atenei e al quale garantiamo pieno sostegno – commenta il presidente dell'Azienda per il Diritto allo Studio Marco Moretti - grazie al supporto della Regione siamo riusciti ad incrementare il numero dei soggetti che, pur partendo da condizioni economiche meno favorevoli, possono accedere alla formazione universitaria. Anche in questo secondo bando abbiamo soddisfatto le aspettative di tutti gli aventi diritto così da raggiungere una percentuale di borsisti fra le più alte d'Italia.”

“Viene confermata l’incisività del sistema del DSU toscano – aggiunge il direttore del DSU Toscana Francesco Piarulli - che, per servizi ed investimenti, risulta fra i migliori e più inclusivi a livello nazionale. Un obiettivo che viene perseguito tramite il reperimento delle risorse provenienti principalmente dalla Regione che consentono una gestione tesa all’aumento e alla riqualificazione dei servizi, con il mantenimento di tariffe contenute per la generalità degli studenti che non rientrano nei benefici per una migliore situazione reddituale e patrimoniale del proprio nucleo familiare di appartenenza”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Giappone: speciale fioritura

Giappone World Face 11 300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK