Venerdì, 3 aprile 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
UNIVERSITA'

Approvato all’Università di Siena il nuovo regolamento sullo status di studente atleta

Bookmark and Share
“L’Ateneo riconosce lo sport come valore indispensabile per la crescita e il benessere dell’individuo”

universita rettoratoDSC 1636gpE’ stato approvato all’Università di Siena il nuovo regolamento sullo status di studente atleta, per supportare gli studenti iscritti ai propri corsi di studio che svolgono attività sportive a livello agonistico.

Il regolamento riconosce lo status di “studente atleta” a tutti gli iscritti ai corsi di studio che, in qualità di tesserati in società sportive professionistiche o dilettantistiche, pratichino un qualsiasi sport riconosciuto dal CONI a livello agonistico e rappresentino l’Italia in competizioni internazionali oppure, per gli sport individuali, siano compresi tra i primi 12 posti della classifica nazionale di categoria nell’anno di riferimento, e per gli sport di squadra, partecipino alla massima serie nazionale (nel caso del calcio alla Serie A, serie B, Lega Pro) o siano stati convocati in una delle rappresentative nazionali CUSI o del CUS Siena per gare e manifestazioni internazionali.

“Con questo regolamento – spiega il rettore dell’Università di Siena, Francesco Frati - l’Ateneo vuole evidenziare il riconoscimento della pratica sportiva quale valore indispensabile alla crescita e al benessere fisico e psichico dell’individuo, capace di favorire la costruzione di una società inclusiva e integrata attraverso la valorizzazione di principi quali la legalità, il rispetto, la non violenza e la lealtà”.

Gli “studenti atleti” potranno iscriversi ai corsi di studio dell’Ateneo in regime di tempo parziale e chiedere per l’attività sportiva prestata il riconoscimento di crediti formativi universitari. Inoltre, avranno a disposizione un tutor individuato tra i docenti del dipartimento di riferimento del corso di studio, che lavorerà per supportare il percorso di studi e rimuovere gli ostacoli o le difficoltà che lo studente potrebbe incontrare durante il percorso formativo, anche in considerazione degli obblighi di frequenza.

L'approvazione del regolamento fa parte del più ampio lavoro in cui l’Ateneo senese è impegnato da diversi anni, anche attraverso il percorso congiunto dei due progetti Usiena – Università&Sport e UsienaCampus, che hanno rispettivamente come focus lo sviluppo di misure e interventi per valorizzare la centralità della cultura sportiva nella comunità accademica e il rafforzamento dei servizi rivolti alla cittadinanza studentesca, anche attraverso lo sport come parte integrante dell’esperienza universitaria.

“Il regolamento per studenti atleti – sottolinea il direttore generale dell’Ateneo, Emanuele Fidora – è frutto dell’intenso lavoro di squadra portato avanti dal gruppo UsienaSport e la Divisione Terza Missione insieme all’Amministrazione, ed è stato approvato dal Consiglio Studentesco, proprio perché in linea con gli obiettivi strategici di implementazione della cittadinanza studentesca. Voglio ricordare che l’Università di Siena è tra i fondatori di Unisport Italia, il sistema sportiva universitario nazionale, e con questo regolamento è tra le prime università italiane a dare veste formale al riconoscimento agli studenti dei risultati conseguiti nella loro carriera sportiva”.

“Lo status di studente atleta e i benefici che ne conseguono – aggiunge la professoressa Sonia Carmignani, prorettore e delegato alla didattica dell’Ateneo – mette in luce l’attenzione della nostra università nei confronti della dual career e della conciliazione tra studio e attività sportiva agonistica, a sostegno del riconoscimento dello sport come parte integrante della formazione delle giovani generazioni”.

Per chiedere il riconoscimento dello status di “studente atleta”, lo studente che intenda immatricolarsi o iscriversi presso l’Università di Siena è tenuto a presentare un’apposita richiesta scritta al Rettore, documentando i requisiti richiesti dal regolamento.

Tutte le informazioni sono pubblicate on line, sulle pagine dell’Ateneo www.unisi.it.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK