Venerdì, 2 Dicembre 2016
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
UNIVERSITA'
E-mail Stampa PDF

''La Democrazia del Welfare in Europa'', Enrico Letta presiede il XXI Convegno di Pontignano

Bookmark and Share
Enrico Letta succede a Giuliano Amato nella carica di co-presidente del convegno a fianco di Lord Chris Patten
Ministri e numerose personalità di Italia e Regno Unito discuteranno insieme del futuro del welfare in Europa

convegnopontignano-enricolettaSi terrà a Siena dal 4 al 6 ottobre prossimi la XXI edizione del Convegno di Pontignano, il più importante e prestigioso appuntamento anglo-italiano organizzato dal British Council e dall’Ambasciata Britannica in Italia, in collaborazione con l’Università di Siena e il St. Anthony’s College of Oxford.

Il Convegno di Pontignano, nato nel 1993, riunisce ogni anno politici, imprenditori, esponenti del mondo accademico, giornalisti e opinion maker italiani e britannici per affrontare alcune delle questioni chiave per l’Italia, il Regno Unito e il resto d’Europa.
Giunto alla sua XXI edizione, il Convegno sarà presieduto quest’anno da Lord Chris Patten e, per la prima volta, dal Presidente del Consiglio italiano Enrico Letta, succeduto a Giuliano Amato nella carica di chairman italiano del convegno.

Al centro dell’incontro di quest’anno sarà “La Democrazia del Welfare in Europa”. I lavori prenderanno il via venerdì 4 ottobre alle 17:00 presso l’Aula Magna dell’Università di Siena, con il messaggio del Primo Ministro David Cameron seguito dagli interventi del Presidente del Consiglio Enrico Letta e dei Ministri del Welfare Enrico Giovannini e Mark Hoban. Il Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza e il Ministro ombra dell’Europa Emma Reynolds si uniranno quindi ai relatori per prendere parte ad una discussione aperta con domande e interventi dal parterre (La sessione del venerdì è l’unica aperta alla stampa).

Il dibattito proseguirà il sabato e la domenica a porte chiuse e nel rispetto della Chatham House Rule presso la Certosa di Pontignano, dove si analizzeranno le chance dell’Europa di mantenere un ruolo da protagonista sulla scena globale. Quale e quanta crescita consentirà all’Europa di continuare a dirsi fondata sul welfare? Quali cambiamenti sono necessari per invertire una tendenza di progressiva disaffezione alla politica e prevenire l’insorgere di nuovi populismi? Che tipo di istruzione consentirà ai giovani europei di continuare a guardare lontano?

La sessione conclusiva della domenica mattina proseguirà alla Certosa con un confronto su un tema di attualità liberamente scelto dai delegati.
 
ugoscottifiat-alfaromeo
banner-web-300x250-01-B_2_2
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema farmacie meteo
Estra_300x250_gasluce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER