Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
UNIVERSITA'

''Aperitivo con le imprese'' all’Università di Siena: le professioni dello sport

Bookmark and Share
18 ottobre, Santa Chiara Lab, ore 16.30

universita-nuovologo300Sarà dedicato alle professioni dello sport l’appuntamento di martedì 18 ottobre all’Università di Siena per il ciclo di incontri “Aperitivo con  le imprese”.

Dopo il saluto del rettore Angelo Riccaboni, nell’aula meeting del Santa Chiara Lab, alle ore 16.30, interverranno, moderati dai professori Elisabetta Antonini e Saverio Battente, Guglielmo Ascheri, dell’Emma Villa Volley, Fabio Bartalucci, medico sportivo, Giacomo Galanda, del Pistoia Basket, Riccardo Magrini, commentatore di Eurosport,  Lorenzo Marruganti e Riccardo Caliani, della Mens Sana Basket, Emanuele Paolucci, della Lega Pro Calcio, Alessandro Pellegrini, procuratore sportivo.
A conclusione dell’incontro sarà presentata la squadra di basket del CUS Siena.

Gli aperitivi con le imprese sono pensati per facilitare l’incontro tra gli studenti dell’Ateneo e le imprese del territorio, con lo scopo di stimolare e guidare i giovani nell’ideazione e nell’avvio di un’attività imprenditoriale. Gli incontri, che proseguiranno anche nel mese di novembre, si svolgono in un clima informale: dopo gli interventi degli speaker, durante un aperitivo è possibile per i partecipanti scambiarsi reciproche considerazioni e domande.

L’iniziativa è parte più ampio progetto dell’Ateneo, USiena Open, di formazione e orientamento integrato per sostenere gli studenti nel percorso verso il lavoro.
Per informazioni: liaison@unisi.it.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK