Mercoledì, 6 luglio 2022
banca centro manchette 2022
banca centro manchette 2022
AMBIENTE ED ENERGIA

Emergenza siccità, focus on line di Upa Siena sulla gestione della risorsa idrica in agricoltura

Bookmark and Share
Istituzioni nazionali, docenti ed esperti di settore, testimonianze dall’Italia e dall’estero e rappresentanti politici a confronto

siccita campo pianteDi fronte all’emergenza siccità in atto che sta mettendo a dura prova le coltivazioni, un focus on line sulla gestione della risorsa idrica in agricoltura con istituzioni nazionali, docenti ed esperti di settore, testimonianze dall’Italia e dall’estero e rappresentanti politici.

E’ “La gestione della risorsa idrica. Conoscenza, cambiamenti climatici e innovazione. Quali le proposte?” il convegno on line organizzato dall’Unione Provinciale Agricoltori di Siena e che si terrà lunedì 20 giugno dalle ore 9 in live streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube Confagricoltura Siena.

“E’ indispensabile porre immediatamente rimedio con un piano d’intervento nazionale – spiega il direttore di Upa Siena Gianluca Cavicchioli -, esattamente come hanno fatto e stanno facendo da tempo Spagna ed Israele, da qui le loro testimonianze nel nostro convegno. La razionalizzazione dell’impiego d’acqua in agricoltura ricopre un ruolo sempre più importante per l’incremento dei fabbisogni dele coltivazioni in conseguenza dei cambiamenti climatici oltre che per una ridotta disponibilità della risorsa idrica. A causa di questi cambiamenti, che possono essere drastici e repentini, l’evoluzione tecnologica e l’innovazione delle pratiche culturali non possono essere più un’opzione ma diventano una esigenza tale da garantire competitività all’agricoltore e di non subire così, passivamente, le avversità.

Oggi più che mai – conclude Cavicchioli - occorre pianificare ed ottimizzare ogni processo legato alla gestione della risorsa idrica volto alla raccolta e conservazione di adeguate quantità d’acqua, al fine di ridurre gli sprechi e rendere più efficienti ed efficaci, oltre che tempestivi, gli interventi”.

Il programma

I Saluti istituzionali sono affidati a Nicola Ciuffi, presidente Upa Siena; Gianluca Cavicchioli, direttore Upa Siena; Vannia Gava, sottosegretario di Stato al Ministero Transizione Ecologica; Stefania Saccardi, vicepresidente Regione Toscana. La prima sessione vedrà gli interventi su “Una corretta informazione” di Alberto Prestininzi, docente di Geologia applicata presso La Sapienza, università di Roma e direttore del CERI; “Un piano nazionale per la gestione idrica” con Mauro Grassi, direttore Fondazione Earth and Water Agenda; “Gli indirizzi della Politica Agricola Comune” con Simona Angelini, direttore generale dello Sviluppo Rurale, Mipaaf; “L’esperienza del Cer Canale Emiliano Romagnolo” con Raffaella Zucaro, direttore Canale Emiliano Romagnolo. La seconda sessione vedrà protagoniste le testimonianze con i video racconti degli agricoltori senesi e con “Esperienze del mondo agricolo piemontese” di Ercole Zuccaro, direttore regionale Piemonte; “La gestione sostenibile della risorsa idrica” in olivicoltura con Giovanni Caruso (docente di Viticoltura e Olivicoltura presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali, Università di Pisa) e in viticoltura con Graziano Ghinassi (socente di Idraulica Agraria presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali, Università di Firenze)

. Le testimonianze si allargheranno poi oltre i confini nazionali nella terza sessione con “Spagna - Uso del modello biofisico OliveCan per l'ottimizzazione della risorsa idrica in olivicoltura” di Luca Testi (Instituto de Agricultura Sostenible, Consejo Superior de Investigaciones Científicas, Cordoba, Spagna) e “Israele - La gestione idrica” di Ofer Sachs (Amb. di Israele in Italia e Ceo Herzog Strategic). La quarta sessione vedrà protagonista la politica; sono stati invitati a partecipare Maria Chiara Gadda (Italia Viva); Luca De Carlo (Fratelli d’Italia); Salvatore De Meo (Forza Italia); Tullio Patassini (Lega) e Susanna Ceccardi (Lega). Le conclusioni sono affidate a Marcello Pagliai (Accademico Ordinario dell'Accademia dei Georgofili) e Giliberto Pichetto Fratin (Viceministro Ministero dello Sviluppo Economico). Modera il giornalista Ivano Valmori.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round