Lunedì, 6 dicembre 2021
bccbancacentro manchette2021
bccbancacentro manchette2021
SIENA

''Un euro all'ora'' e ''My care'', la Provincia di Siena investe sui progetti di cura

Bookmark and Share
Due interventi importanti nel campo delle politiche sociali

SimonettaPellegrini-protocolloUnar2_450Due interventi di grande importanza nel campo delle politiche sociali in questo momento di difficoltà per la società senese. Così l’Amministrazione provinciale “battezza” due progetti, Un euro all’ora e My care, approvati, finanziati e in via di attivazione.

Il primo, Un euro all’ora, è ormai conosciuto da anni: sostiene le famiglie che si avvalgono della collaborazione di una badante regolarmente assunta e che potranno continuare a farlo grazie all’erogazione di 618.513 euro finanziati dalla Provincia di Siena per 422 domande, circa il 50% delle richieste.

Il secondo, My Care, è una novità: la Provincia si è aggiudicata il bando INPDAP “Home Care Premium” per la ricerca, la selezione e il finanziamento di progetti innovativi e sperimentali di assistenza domiciliare, rivolto ad adulti dipendenti pubblici e pensionati INPDAP, i loro coniugi conviventi e i loro familiari di primo grado; il progetto “My Care” della Provincia è stato approvato dalla direzione regionale INPDAP e finanziato integralmente per 528.000 euro.

“Anche quest’anno – afferma Simonetta Pellegrini assessore provinciale al Welfare – con Un euro all’ora assegneremo i contributi alle famiglie che hanno assunto una badante, aiutando così chi ha bisogno di assistenza per gli anziani e al tempo stesso favorendo la regolarizzazione di questa attività. Il progetto continua ad avere successo e le domande sono cresciute rispetto al passato. Purtroppo le risorse non sono state sufficienti per rispondere alle aspettative di tutti, ma abbiamo puntato a sostenere le famiglie col reddito più basso, fino a 13.000 euro di reddito ISEE. Un euro all’ora resta comunque un punto di forza nel nostro programma di politiche sociali, che va avanti nonostante la crisi economica e le difficoltà della finanza locale.”

Soddisfazione viene espressa anche dal presidente della Provincia Simone Bezzini: “Aggiudicandosi la gestione di My Care, questa amministrazione conferma la sua capacità di attrarre risorse significative su progetti dai contenuti innovativi. In una fase delicata come quella odierna, questo ente è impegnato da tempo a intercettare flussi finanziari alternativi a quelli tradizionali e continuerà a farlo con grande impegno. Non è un caso che queste risorse arrivino proprio su un progetto di cura, dove l’Amministrazione Provinciale di Siena è promotrice da anni di iniziative, a partire da “Un euro all’ora”, che si sono dimostrate di grande utilità per le famiglie nel sostegno all’assistenza di persone non autosufficienti”.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round