Lunedì, 6 dicembre 2021
bccbancacentro manchette2021
bccbancacentro manchette2021
ARTE, SCIENZA E CULTURA

'La banda Sacco' di Andrea Camilleri

Bookmark and Share
labandasacco300vLA BANDA SACCO
(Andrea Camilleri - ed. Sellerio)

1920: la famiglia Sacco vive, lavora e prospera a Raffadali, un paese in provincia di Agrigento. Tanta prosperità viene però notata dalla mafia che tenta di estorcere del denaro al capofamiglia con pesanti minacce. L’uomo si affretta a denunciare l’accaduto, ma a causa delle numerose connivenze tra chi dovrebbe proteggerli e chi li vuole vessare, il dramma diventa quasi una farsa: i Sacco si ritrovano arrestato con l’accusa di essere in realtà una banda di malfattori. Alla fine, giungeranno all’amara conclusione che per avere giustizia, devono farsela da soli.



AndreaCamilleri2Andrea Camilleri è nato a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, il 6 settembre 1925. Inizia la sua carriera come regista teatrale nel 1942, e porterà in scena molte opere di Pirandello. Suo il merito di far conoscere in Italia per primo, un testo di Beckett, “Finale di partita, nel 1958, sia sul palcoscenico, che, poco dopo, in televisione. La collaborazione con la RAI sarà proficua, si occuperà tra l’altro della produzione di serie quali “Il Commissario Maigret” e “Il Tenente Sheridan”. Scrittore fecondissimo, sarà proprio la televisione a sancire il successo di massa di questo autore, con la serie del “Commissario Montalbano”, personaggio da lui creato. Attualmente vive a Roma, con la sua famiglia.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round