Lunedì, 6 dicembre 2021
bccbancacentro manchette2021
bccbancacentro manchette2021
EVENTI E SPETTACOLI

Con Roberto Cominati alla Micat In Vertice l’integrale per pianoforte di Ravel

Bookmark and Share
Una rara occasione è la maratona musicale che si dividerà in due concerti a Palazzo Chigi Saracini il 1 e il 2 dicembre, sempre alle ore 21, in vista dell’ottantesimo anniversario della scomparsa del celebre musicista francese
L’evento sarà preceduto mercoledì 30 novembre alle ore 18 da una conferenza tenuta da Guglielmo Pianigiani a Palazzo Chigi Saracini

robertocominati650Tutto Ravel per pianoforte alla Micat In Vertice. È quanto proporrà uno dei maggiori specialisti della scena internazionale, Roberto Cominati, in una maratona musicale che occuperà ben due serate, il 1 e il 2 dicembre, sempre alle ore 21, nel Salone dei concerti di Palazzo Chigi Saracini (a Siena in via di Città 89). L’esibizione del pianista napoletano sarà una rara occasione per ascoltare tutti insieme questi capolavori e al tempo stesso un evento che aprirà le celebrazioni per l’ottantesimo anno della scomparsa del grande musicista francese.

La prima giornata sarà occupata da Miroirs, dalla Sonatina, da Jeux d’eau, dalle Valses nobles et sentimentales e da La Valse, mentre la seconda giornata da Menuet antique, dalla Pavane pour une infante défunte, da Gaspard de la Nuit, dal Menuet sur le nom de Haydn, dal Prélude, da A la manière de Borodine, da A la manière de Chabrier e, a chiusura, da Le tombeau de Couperin.

I due concerti saranno preceduti, mercoledì 30 novembre alle ore 18 sempre a Palazzo Chigi Saracini, da una conferenza tenuta da Guglielmo Pianigiani.

La Micat In Vertice (dal motto della famiglia Chigi, “Brilla in cima”), la stagione concertistica invernale dell’Accademia Chigiana, è uno dei più longevi festival del mondo, essendo giunta quest’anno alla 94sima edizione. Fu inaugurata dal Conte Guido Chigi Saracini con un memorabile concerto che si tenne il 22 novembre 1923, giorno di Santa Cecilia patrona della musica e dei musicisti.

All'indomani del suo Recital al festival di Salisburgo, così scriveva di Roberto Cominati la "Salzburger Nachrichten": "Inesauribili i suoi colpi sfumati quando esplora la preziosità di Debussy nella sua incantevole atmosfera di suono, affascinante la mistura di calore e di fine tecnica nel Tombeau de Couperin di Ravel, memorabile la sua passionale freddezza nell'ondeggiante e poco profonda trascrizione della Valse…". Vincitore del primo premio al Concorso internazionale Alfredo Casella di Napoli nel 1991, nel 1993 si è imposto all'attenzione della critica e delle maggiori istituzioni concertistiche europee grazie al primo premio al concorso Ferruccio Busoni di Bolzano. Ha poi ottenuto il Prix Jacques Stehman nell'ambito del Councours Reine Elisabeth di Bruxelles. Ospite delle più importanti società concertistiche italiane, ha suonato anche in prestigiose istituzioni internazionali quali Theatre Chatelet di Parigi, Kennedy Center di Washington, Concertgebouw di Amsterdam, Sydney Opera House, Melbourne Concert Hall, Festival di Salisburgo, Teatro Colòn di Buenos Aires, Teatro Municipal di San Paolo, Gasteig di Monaco, Konzerthaus di Berlino, Staatsoper di Amburgo, Staatsoper di Dresda, La Monnaie di Bruxelles, Royal Festival Hall di Londra e ancora in Inghilterra, Giappone, Belgio, Olanda, Finlandia. Ha collaborato con celebri direttori d'orchestra fra i quali sir Simon Rattle, Andreij Boreyko, Leon Fleischer, Daniel Harding, Daniele Gatti, Yuri Ahronovič, David Robertson, Michail Pletnev, Aleksander Lazarev. Nel gennaio 2015 ha debuttato al Concertgebouw di Amsterdam nella serie Meesterpianisten e nel febbraio 2016 alla Royal Festival Hall di Londra con la Philharmonia Orchestra diretta da Daniele Gatti.

I biglietti (primi posti intero 25 euro, primi posti ridotto 20 euro; ingresso intero 18 euro, ingressso ridotto 10 euro) possono essere acquistati presso la biglietteria del Palazzo Chigi Saracini il 30 novembre dalle ore 16 alle ore 18.30 e i rispettivi giorni dei concerti dalle ore 19. Possono essere acquistati anche online al sito www.chigiana.it fino alle ore 12 dei rispettivi giorni dei concerti (oppure, con sovrapprezzo, sul portale Ticketone.it anche presso i rivenditori autorizzati). L’acquisto di un biglietto per il concerto del 1 dicembre dà diritto a un biglietto ridotto per il successivo concerto del 2 dicembre.

La conferenza è ad ingresso libero.

Prenotazioni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 al numero telefonico 333.9385543.
Per ulteriori informazioni www.chigiana.it.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round