Lunedì, 29 novembre 2021
bccbancacentro manchette2021
bccbancacentro manchette2021
EVENTI E SPETTACOLI

''Amata terra mia'' inaugura la nuova stagione del Teatro Alfieri di Castelnuovo Berardenga

Bookmark and Share
Appuntamento sabato 27 novembre con la prima serata al Teatro comunale “Vittorio Alfieri”

teatro alfieri 2021 1Saranno le storie degli emigrati italiani degli anni ’50 e ’60 e del loro viaggio verso la Germania a inaugurare la nuova stagione al Teatro comunale “Vittorio Alfieri” di Castelnuovo Berardenga. L’appuntamento è per sabato 27 novembre, alle ore 21.15, con la presentazione e la proiezione, in anteprima nazionale, del docufilm “Amata terra mia”, realizzato in collaborazione tra il Teatro St. Pauli di Amburgo e il teatro castelnovino.

Il docufilm, diretto da Matteo Marsan, Dania Hohmann e Ulrich Waller, vede fra gli interpreti Daniela Morozzi e Adriana Altaras e porta avanti la collaborazione iniziata nel 2014 con ‘Albicocche rosse’, il progetto dedicato al 60esimo anniversario dell’eccidio di Palazzaccio, podere nei dintorni di Castelnuovo Berardenga che il 4 luglio 1944 fu teatro di uno dei tragici drammi civili che segnarono la storia senese e toscana del periodo. L’appuntamento è a ingresso libero, con obbligo di prenotazione al numero 0577 351345, via WhatsApp al numero 331-3964978 oppure via mail scrivendo a info@teatrovittorioalfieri.com.

“Amata terra mia” prende il titolo dall’inno di Domenico Modugno dedicato agli emigrati italiani negli anni ’50 e ’60 e racconta un’Italia in difficoltà nel nutrire i suoi abitanti e la decisione del governo, maturata nel 1955, di stipulare dei contratti, anche con la Germania, per offrire opportunità di lavoro all’estero a tutti coloro che lo desideravano. Il docufilm vede protagoniste due donne, Daniela Morozzi e Adriana Altaras nei panni di Carla e Maria Grazia, che scoprono di essere sorelle quando si incontrano per la prima volta davanti all’urna con le ceneri del padre, Agatino Rossi, nato a San Gusmè ed emigrato in Germania alla ricerca di un lavoro. Pezzo dopo pezzo, Carla e Maria Grazia iniziano a ricomporre la storia del padre, vissuto come pendolare fra i due Paesi con due famiglie in Italia e in Germania senza che l’una sapesse dell’altra fino alla sua morte. Il docufilm vede fra i protagonisti anche Stefano Santomauro, Peter Franke, Jörg Kleemann, Anneke Schwabe, George Meyer-Goll, Gianni Ferreri, Sergio Pierattini, Hartmut Saam e la Compagnia del Bruscello di Castelnuovo Berardenga. Alla proiezione saranno presenti i registi e i protagonisti dello spettacolo.

Informazioni. La stagione teatrale castelnovina continuerà sabato 4 dicembre, ancora alle ore 21.15, con il Teatro di Emergency, che metterà in scena lo spettacolo “C’era una volta la guerra”. Ogni appuntamento si svolgerà nel rispetto delle norme anti Covid, con obbligo di Green Pass e mascherina per tutta la durata degli eventi. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito www.teatrovittorioalfieri.com.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round
carrefour 23novembre2021