Giovedì, 27 gennaio 2022
bccbancacentro manchette2021
bccbancacentro manchette2021
EVENTI E SPETTACOLI

Micat in Vertice, Laura Polverelli e Alessandro Stella al Teatro dei Rozzi

Bookmark and Share
Laura Polverelli 2022La 99ª Stagione di concerti Micat in Vertice riprende venerdì 14 gennaio alle ore 21.00 al Teatro dei Rozzi di Siena. Laura Polverelli, attiva sulle scene dei maggiori teatri del mondo e stimata per le sue brillanti interpretazioni di Rossini, Mozart e Vivaldi, affiancata dal pianista Alessandro Stella, ex allievo di Maurizio Pollini all’Accademia Chigiana, già ospite a Siena lo scorso ottobre per il progetto “Siena per Dante” in duo con Marcos Madrigal, incanteranno il pubblico con un programma di stupefacente bellezza e rara esecuzione.

Il tema della serata è dedicato alla scoperta dell’universo sonoro e interiore della voce, secondo la visione e la sensibilità di tre giganti della musica dal Romanticismo al Novecento: Gustav Mahler, Maurice Ravel e Hector Berlioz. Celebri principalmente per le loro creazioni orchestrali, che coinvolgono imponenti organici strumentali, questi tre compositori sono invece poco conosciuti per la loro produzione di Lieder, Chansons e Mélodies per voce e pianoforte o per voce e orchestra, in cui la musica incontra le parole di alcuni dei maggiori poeti dell’epoca dando vita a una sintesi artistica straordinaria.

In programma i Fünf Rückert-Lieder di Mahler su poesie di Friedrich Rückert, Les nuits d’été di Berlioz su testi poetici di Théophile Gautier e le Chansons madécasses di Ravel, composte su testo di Evariste-Désiré de Parny, scrittore vissuto dal 1753 al 1814. A proposito di quest'ultima composizione, eseguita per la prima volta nel 1926 alla Salle Erard di Parigi, nell'interpretazione della cantante Jane Bathori con Alfredo Casella al pianoforte, Ravel nel proprio Esquisse biographique scrisse «Le Chansons madécasses mi sembrano apportare un elemento nuovo - drammatico e veramente erotico - che ha introdotto il soggetto stesso di Parny. È una specie di quartetto nel quale la voce gioca il ruolo di strumento principale. La semplicità domina. Vi si afferma l'indipendenza delle parti secondo un principio che si troverà in modo più marcato nella Sonata per violino e pianoforte».

Per completare il suggestivo programma della serata, Alessandro Stella proporrà inoltre due preludi per pianoforte solo, tratti dal Primo e dal Secondo Libro dei Préludes di Claude Debussy.

Le giovani interpreti Giulia Serio, flautista, allieva dei corsi di alto perfezionamento e delle masterclasses di musica barocca dell’Accademia Chigiana e Katya Bannik, violoncellista, si uniranno a Laura Polverelli e Alessandro Stella per l'esecuzione delle Chansons madécasses di Ravel.

I biglietti possono essere acquistati online sul sito dell’Accademia (https://www.chigiana.org/biglietteria-miv-2021-22/) fino alle ore 18 del giorno del concerto oppure presso le biglietterie di Palazzo Chigi Saracini (giovedì 13/01 dalle ore 16.00 alle ore 19.00) o del Teatro dei Rozzi (venerdì 14/01 a partire dalle ore 16.00). È possibile infine prenotare telefonando al numero +39 333 9385 543 da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 12.30. Il prezzo dei biglietti varia da 5€ a 20€.

Il concerto sarà preceduto da una guida all’ascolto a partire dalle 20.30 nel luogo del concerto.
L’ingresso all’evento di venerdì 14 gennaio è consentito al pubblico in possesso del green pass da vaccinazione o da guarigione (cd. Green Pass Rafforzato). Non sarà dunque sufficiente il test antigenico o molecolare negativo. È inoltre obbligatorio l’uso della mascherina esclusivamente di tipo FFP2 per l’intera permanenza negli spazi del Teatro e per tutta la durata dello spettacolo.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round
carrefour 23gennaio2022