Giovedì, 26 maggio 2022
bccbancacentro manchette2021OK
bccbancacentro manchette2021OK
PROVINCIA - MONTEPULCIANO

Comune di Montepulciano: approvato il Bilancio di previsione 2022

Bookmark and Share
Cresce l’attenzione nei confronti delle politiche sociali: destinate risorse per oltre un milione e 800 mila euro

palazzocomunale2021Il Bilancio di Previsione del Comune di Montepulciano è stato approvato nella seduta consiliare dello scorso 30 dicembre, così da poter disporre da subito del principale strumento di programmazione e gestione delle risorse, nonché iniziare a mettere in atto tutte quelle misure che per il 2022 tracceranno il percorso per le politiche e le progettualità dell’Amministrazione guidata dal sindaco Angiolini.

“E’ un bilancio che durante la concertazione ha incontrato il pieno gradimento delle parti sociali – così il primo cittadino di Montepulciano – che hanno rilevato la vicinanza di questa Amministrazione ai cittadini e alle attività economiche, in questo disastroso periodo storico, mediante delle scelte politiche non scontate, viste le difficoltà in cui versano i Comuni.

Le politiche sociali, visto il periodo di grande sofferenza per le famiglie – ha detto nel suo intervento il Sindaco – hanno avuto anche per la redazione del bilancio 2022 una particolare attenzione, aumentando di circa 100.000 euro le risorse impegnate rispetto al 2021, portandole così ad oltre 1.800.000 euro. Per i servizi a domanda individuale, è entrata a regime la rimodulazione delle tariffe del trasporto scolastico tenendo conto delle fasce di reddito. Prima era prevista infatti una tariffa di 31 euro; ora la stessa tariffa rappresenta invece l’importo massimo che l’utenza pagherà per questo servizio. Per quanto riguarda la mensa scolastica, saranno in vigore le stesse tariffe, ma sarà mantenuto anche il fondo già previsto per il 2021, che permetterà così di ristorare in tutto o in parte le quote di compartecipazione delle famiglie. In ogni caso – prosegue il sindaco – pur improntando la nostra condotta amministrativa ad una doverosa prudenza, anche se dovessero verificarsi nuove criticità o emergenze saremo in grado di superarle operando variazioni di bilancio, ma anche intervenendo con misure specifiche ed eccezionali, come già avvenuto in questi ultimi due anni”.

“Sempre per le famiglie – ha detto nel suo intervento l’assessore Emiliano Migliorucci – ammonta a 120.000 euro l’importo destinato a coprire il costo totale delle ore richieste per l’assistenza educativa agli alunni con disabilità grave che frequentano gli Istituti Comprensivi Origo e Virgilio nell’anno scolastico 2021/2022. 152.000 euro sono invece stati stanziati per i Bonus famiglie, che hanno ricaduta anche nel 2022 mediante voucher che possono essere spesi negli esercizi commerciali e nelle associazioni culturali e sportive che hanno aderito a questa iniziativa. Per quanto riguarda gli affitti a canone concordato – conclude Migliorucci – entro i primi mesi dell’anno verrà indetto un bando per calmierare i costi del canone concordato in base al proprio Isee e dare la possibilità, a chi ha necessità di trovare un alloggio, di poter accedere agli appartamenti di residenza pubblica nel comune di Montepulciano. A ciò sarà data attuazione con risorse proprie di bilancio di 25.000 euro”.

Una parte importante del bilancio è legata alla programmazione delle opere pubbliche, come spiega l’assessore Alice Raspanti: “Anche per il 2022 proseguirà l’impegno relativo al rifacimento e alla manutenzione delle strade comunali, con un investimento di 250.000 euro per l’annualità 2022, anno in cui è prevista anche la realizzazione della strada di collegamento tra via delle Vecchie Mura e via del Tombino, ad Acquaviva (101.000 euro); un'opera che potrà dare una prima risposta alla tanto richiesta regolamentazione del traffico nella frazione. E’ in programma anche un importante intervento di regimazione delle acque meteoriche del Fosso Rovisci, nella frazione di Stazione, per 700.000 euro. Un fiore all’occhiello dell’Amministrazione Comunale è senza dubbio costituito dal parco-progetti di rigenerazione urbana “Abitare Montepulciano”, un progetto ambizioso per la riqualificazione, il recupero e la rigenerazione urbana dell’intero territorio comunale. Grazie ai progetti contenuti in esso, sarà possibile partecipare ai bandi che usciranno nell’ambito PNRR, come già avvenuto per il recupero dell’edificio di via Fiorenzuola (935.000 euro, di cui 734.500 già assegnati grazie alla partecipazione ad un bando regionale). Nel quadro di questo parco-progetti, che mira ad una riqualificazione, ad un migliore livello di attrazione e di vivibilità della città e delle frazioni, rientrano fra gli altri anche i lavori di restauro conservativo del palazzo che ospita il Museo Civico, palazzo Neri-Orselli, per 455.000 euro, e la riqualificazione di Piazza S. Francesco (384.000 euro). Per destinarli alla socialità dei cittadini, saranno realizzate opere di riqualificazione del verde urbano, quali l’area verde del “Campino”, a Sant’Albino (160.000 euro), e quella di Gracciano (260.000 euro). Grande attenzione anche per la sicurezza stradale grazie alla realizzazione di marciapiedi, ove necessario (circa 1 milione di euro). Naturalmente” – conclude l’assessora Raspanti – “proseguiranno i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, in generale, e delle scuole in particolare, e la previsione di lavori di ampliamento e manutenzione dei cimiteri comunali. Infine, un’opera molto attesa dai cittadini e dai turisti sarà la riqualificazione del parcheggio di Collazzi (2.400.000 euro), che consentirà un’adeguata accessibilità al centro storico, che collegata alla revisione della ZTL, consentirà ai nostri cittadini una migliore vivibilità della città.”.

Per turismo, cultura e sport, l’assessore Lucia Rosa Musso ha così rappresentato le azioni relative alle sue deleghe: “Per quanto riguarda il turismo, l’amministrazione comunale vuole garantire continuità alle azioni di promozione del territorio, che saranno attuate per mezzo di strumenti di marketing che si fondano su alcuni cardini dell’identità di Montepulciano. Grande attenzione sarà quindi data al turismo culturale, al turismo attivo, a quello enogastronomico e a quello sportivo. Proseguirà il pieno sostegno agli eventi culturali “chiave” di Montepulciano, rappresentati da Cantiere Internazionale d’Arte, Bravìo, Bruscello e Life Rock Festival, come anche ad altri, ormai ben radicati nella cultura poliziana, come gli appuntamenti del Festival di Pasqua e dell’Accademia di Palazzo Ricci. Già quest’anno – informa l’assessore Musso – inizieranno le celebrazioni per i 570 anni dalla morte e 530 dalla nascita di Angelo Poliziano, che culmineranno con quelle del 2024. Sono previsti approfondimenti dell’opera omnia del poeta e l’organizzazione di convegni e altre iniziative con la partecipazione di illustri rappresentanti della cultura italiana e internazionale. Per garantire l’ampliamento della già ricca offerta musicale, a partire dall’anno scolastico 2021/22 il progetto didattico Orchestra in classe, iniziato nel 2007 e realizzato dall’Istituto di Musica “Hans Werner Henze”, non richiederà alcun costo alle famiglie, ma sarà finanziato a carico del Bilancio del Comune, per un importo di € 20.000,00 (che si aggiunge a risorse della Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte specificamente destinate alla didattica) e sarà indirizzato agli alunni di tutte le scuole d’infanzia a primarie di Montepulciano.

Nel 2022 vedrà concretizzarsi l’avvio di un nuovo studio sul sito archeologico di Fontegrande , che, oltre al fine specificamente scientifico, punta a inserire il sito a pieno titolo nella rete dei siti archeologici presenti nel territorio dell’Ambito Turistico Valdichiana Senese, realizzando così anche una valorizzazione turistico-economica della frazione di Acquaviva.

Per quanto riguarda lo sport – conclude Musso –“riconoscendone anche l’alto valore educativo, continueremo a sostenere attività ed eventi sportivi, perché, grazie anche alle capacità di gestione davvero eccezionali delle associazioni che operano nel territorio, potremo dare risposte adeguate ai bisogni di inclusione, socialità, benessere e salute dei cittadini. In special modo di quelli appartenenti alle fasce giovanili.”

“Anche per il 2022 proseguirà l’attenzione verso le attività produttive e il commercio – spiega l’assessore Monja Salvadori – due voci che sono strettamente interconnesse con turismo, ospitalità e cultura. Proseguiranno gli sforzi della amministrazione comunale per la riscoperta e la valorizzazione delle tipicità locali, delle biodiversità e delle produzioni ecosostenibili, e saranno portate avanti specifiche politiche a conservazione e supporto alle tradizioni relative all’artigianato. Non essendo più sufficiente la storica “Fiera dell’artigianato” come unico strumento di promozione per questo comparto, è stato studiato quindi un nuovo progetto denominato “Montepulciano a tutela dell’artigianato”, per favorire la riscoperta dell’artigianato e degli artigiani locali. Per il 2022” – prosegue l’assessore Salvadori – “sarà operativo anche il nuovo piano del commercio, al fine di rivitalizzare i mercati e le fiere esistenti rimodulandole e riorganizzandole, e abbassando anche del 20% l’importo del suolo pubblico. Entrerà anche a pieno regime la regolamentazione del cosiddetto “decoro urbano”, così da dare una ancora migliore immagine complessiva delle esposizioni commerciali uniforme, ordinata e in maggiore sintonia con le bellezze architettoniche del centro storico”.

L’assessore Beniamino Barbi, che ha spiegato nei dettagli le varie voci che compongono il bilancio, ha voluto sottolineare: “E’ un bilancio sano, virtuoso, in linea con il lavoro svolto fino ad ora e in prosecuzione delle politiche degli anni precedenti. Non posso che esprimere soddisfazione per l’operato della Giunta e della struttura”.

Il Bilancio di Previsione 2022 è stato approvato con il voto favorevole del gruppo Centrosinistra per Montepulciano; hanno espresso voto contrario il Centrodestra per Montepulciano e il Movimento 5 Stelle.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round