Venerdì, 21 gennaio 2022
bccbancacentro manchette2021
bccbancacentro manchette2021
PROVINCIA - MONTERIGGIONI

Per Monteriggioni: ''Mantenere la promessa fatta ai cittadini residenti a Uopini''

Bookmark and Share
I consiglieri di Per Monteriggioni, Lattanzio e Senesi, in merito al traffico in via Carpella

raffaellasenesi fabiolattanzio“Ogni promessa è debito, specialmente se riguarda una richiesta avanzata ormai da anni da alcuni cittadini del territorio in merito alla loro sicurezza”. Con queste parole i consiglieri del gruppo Per Monteriggioni, Raffaella Senesi e Fabio Lattanzio, tornano sulla questione della trasformazione di via Carpella, a Uopini, in una strada senza sfondo, dirottando il traffico sulla nuova via Caduti della Folgore, più adatta a contenere il traffico in quella zona.

“I residenti di via Carpella – raccontano i due consiglieri in una lettera aperta inviata all’amministrazione – attendono da molto tempo che sia mantenuta questa promessa. Durante l’amministrazione del sindaco Valentini vennero resi edificabili due appezzamenti di terreno TU8 e TU22, situati davanti ai campi sportivi di Uopini. La zona, allora, era raggiungibile solo da via Carpella, che inizia dall’intersezione con Via Uopini e raggiunge la zona di nuova edificazione e quella sportiva. Questa via era già abbastanza pericolosa per l’elevato livello di traffico e avrebbe subito un ulteriore aumento di circolazione con le nuove abitazioni. L’amministrazione, per ovviare alle loro richieste, decise di mettere in programma una via alternativa, l’attuale via Caduti della Folgore, che unisse la strada SP 119 a questa zona, trasformando Via Cardella in una strada senza sfondo.

Purtroppo – proseguono Senesi e Lattanzio – non siamo riusciti a mantenere questa promessa durante la precedente amministrazione perché il cantiere era ancora aperto e Via Caduti della Folgore era ancora una strada di cantiere. Tuttavia, il sindaco Frosini e il vicesindaco Buti hanno fatto parte delle precedenti amministrazioni ed erano al corrente della vicenda. Per questo, ora che i lavori sono conclusi e che via Caduti della Folgore è stata asfaltata, riteniamo opportuno tornare sulla questione, sostenendo la richiesta dei residenti della zona di mantenere la parola data anni fa. Via Carpella è una strada stretta, a doppio senso, con difficoltà di scambio per i veicoli e con la presenza di alberi sporgenti sulla carreggiata. Eppure, nonostante l’altra strada, più ampia e ben illuminata, sia già stata realizzata, via Carpella non è ancora stata trasformata in una strada senza sfondo, con rilevanti conseguenze sul traffico e sulla sicurezza dei cittadini, ai quali abbiamo fatto una promessa che è doveroso mantenere”.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round