Lunedì, 6 dicembre 2021
bccbancacentro manchette2021
bccbancacentro manchette2021
PALIO E CONTRADE - AQUILA

Quando l'Aquila tornò in Piazza: e memorie di Giovanni Antonio Pecci per la 'rinascita' della Contrada

Bookmark and Share
Giovedì 9 settembre la presentazione del volume edito dalla Nobile Contrada dell’Aquila e curato da Mino Capperucci

quando laquila torno in piazza"Volevo rendere giustizia a quello che è il documento più antico della Contrada. Pecci era un grande erudito e forse questo suo lavoro era rimasto un po' in ombra rispetto ad altre sue opere".

Mino Capperucci presenta così il volume, di cui è il curatore, dal titolo "Giovanni Antonio Pecci.
Deliberationi della Nobile e privilegiata Contrada dell'Aquila (1718-1756)". L'opera contiene la trascrizione dei verbali della contrada della prima metà del '700, redatti dallo stesso Pecci (letterato, cavaliere, politico senese ma soprattutto una figura decisiva per il rione agli inizi di questo secolo).

"Era un periodo in cui l'Aquila era in difficoltà: negli anni precedenti non aveva più partecipato alle manifestazioni cittadine e si era distaccata dalle tradizioni senesi - spiega Capperucci-. Pecci riuscì, in modo splendido, a farla rinascere e coinvolse tanti personaggi che riuscirono a dargli una nuova vita. Nella ripresa dell'attività ci furono delle difficoltà: le contrade limitrofe avevano assorbito il territorio dell'Aquila ed insorsero quando questa si ripresentò e chiese di poter nuovamente partecipare al Palio - prosegue-. Pecci, dopo un processo al tribunale di Biccherna, riuscì però a fare riammettere l'Aquila in Piazza. La Contrada riacquisì i diritti e prerogative che avevano già le consorelle".

Il volume è edito dalla Nobile Contrada dell'Aquila e fa parte della collana "Fonti di storia senese" dell'Accademia degli Intronati. "Gli atti dimostrano anche come, nonostante il cambio al comando a Siena dai Medici ai Lorena, la Contrada non abbia risentito di questo passaggio di potere", precisa Capperucci.

L'opera sarà presentata il prossimo giovedì 9 settembre, alle 18.00, a Palazzo Chigi Saracini nel Salone dei Concerti. Durante l'iniziativa sono previsti gli interventi del curatore del libro Mino Capperucci, di Gabriele Fattorini, Vicario generale della Contrada, e di Giovanni Mazzini, storico e archivista. L'evento sarà aperto dai saluti istituzionali dell’Onorando Priore della Nobile Contrada dell'Aquila Francesco Squillace e da quelli di Roberto Barzanti, Presidente dell'Accademia degli Intronati.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

NOBILE CONTRADA DELL'AQUILA

aquila300Stemma giallo dorato con un'aquila bicipite imperiale nera coronata di antico, recante negli artigli scettro, spada e globo Imperiale, caricata di un sole radioso d'oro recante le iniziali U.I (Umberto I) in azzurro.

Colori: Giallo oro listato di  nero e turchino

Motto: Dell'Aquila il rostro, l'ugna e l'ala - Unguibus et Rostris

Titolo: La Contrada si fregia del titolo di "Nobile" per concessione di Carlo V d'Asburgo per la magnifica accoglienza in occasione della sua visita a Siena nel 1536

Simboleggia: Combattività

Antiche Compagnie Militari: San Pietro in Castelvecchio, Casato di Sopra, Aldobrandino del Mancino

Arte o mestiere: Notai

Terzo:
Terzo di Città

Sede: Casato di Sotto 82-88

Società di Contrada:
"Il Rostro"

Santo Patrono:
Santissimo Nome di Maria

Festa Titolare:
12 settembre

Oratorio:
Chiesa di San Giovanni Battista (Casato di Sotto), già della Congregazione dei tredicini, progettata da Flaminio del Turco e concessa alla Contrada dalla Curia nel 1788

Fontanina Battesimale:
opera dello scultore Bruno Buracchini (1963), si trova in Piazza Postierla. Sul basamento è il motto "Unguis et Rostris".

Contrade Alleate:
Civetta, Drago

Contrada avversaria:
Pantera

Gemellaggi: L'Aquila, La Valletta (Malta)

Vittorie ufficiali:
24

Ultima vittoria:
3 luglio 1992  - Andrea de Gortes detto Aceto su Galleggiante

Sito internet: www.contradadellaquila.com

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round
priori-aquila

IL PALIO E LE CONTRADE DI SIENA

drappellone400Aquila AQUILA
Bruco BRUCO
Chiocciola CHIOCCIOLA
Civetta CIVETTA
Drago DRAGO
Giraffa GIRAFFA
Istrice ISTRICE
Leocorno LEOCORNO
Lupa LUPA
Nicchio NICCHIO
Oca OCA
Onda ONDA
Pantera PANTERA
Selva SELVA
Tartuca TARTUCA
Torre TORRE
Valdimontone VALDIMONTONE

Palio del 16 agosto 2019 - Milo Manara - Selva

Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono utilizzati con l'approvazione del

logoconsorziotutelapalio_nuovo120

CONSORZIO PER LA TUTELA DEL PALIO DI SIENA
 Via di Città, 36 - 53100 Siena SI - Italy
 Tel. +39 0577 43875 Fax +39 0577 43875
E-mail: ctps@ctps.it

 Ogni altro uso o riproduzione sono vietate salvo espressa autorizzazione del Consorzio.