Mercoledì, 6 luglio 2022
banca centro manchette 2022
banca centro manchette 2022
PROVINCIA - RADICONDOLI

Tutti in ''navetta'', da Radicondoli alla Valdelsa: gratis

Bookmark and Share
Dal 24 giugno prende il via il nuovo servizio pensato dall’amministrazione comunale con Tiemme By Bus fino al 16 settembre

radicondoli piazza fioriArriva una bella novità per viaggiare da Radicondoli verso la Valdelsa e all’interno del comune. Del tutto gratuita. E’ la navetta che accompagnerà cittadini, viaggiatori e turisti. Partenza da Belforte alle 8,45 verso Radicondoli, per poi continuare verso Colle di Val d’Elsa, Campostaggia, la Stazione di Poggibonsi e Salceto. Si potrà viaggiare il lunedì, mercoledì e venerdì con partenza alle 8,45 da Belforte per la corsa di andata. Alle 12 la corsa di rientro, da Salceto-Poggibonsi.

Taglio del nastro, alle 9 venerdì 24 giugno, in piazza Gramsci, con i ragazzi delle medie di Radicondoli che potranno prendere la navetta gratuita per andare alla piscina Olimpia a Colle e rientrare. Per tutti, fondamentale, il Radicondoli Bus Pass.

Tutto nasce dall’iniziativa dell’amministrazione comunale di Radicondoli con la collaborazione di Tiemme By Bus. “E’ una prima sperimentazione che ha una durata limitata nel tempo, andrà avanti fino al 16 settembre – fa notare il sindaco Francesco Guarguaglini – Facciamo un servizio sostenibile per i cittadini di Belforte, per spostarsi verso i servizi di Radicondoli, dalla banca alla farmacia - e non solo - e per tornare a casa comodamente per l’ora di pranzo. E’ importante soprattutto per i giovani e le persone anziane che così non devono chiedere un passaggio ad un familiare. La mobilità interna al comune si sposa alla mobilità verso la Valdelsa, che è da sempre meta privilegiata per tutti i servizi nonché bacino di arrivo e partenza dei turisti. La navetta è uno strumento anche per ridurre la distanza psicologica che è percepita verso questa zona della Valdelsa. Insieme a tutto questo c’è anche la volontà di capire i bisogni di mobilità di residenti e turisti di Radicondoli e Belforte. E quindi dare una risposta in termini di sostenibilità e servizio”.

Per questo c’è il Radicondoli Bus Pass da ritirare presso l’Ufficio Turismo di Radicondoli e non solo, anche presso le strutture ricettive della zona. “Serve come strumento per usare il servizio, per prenotarsi, ma pure come forma di appartenenza e come strumento per capire i bisogni di mobilità - fa notare il sindaco – Con il Pass si dà l’autorizzazione per l’impiego dei dati personali e si ha l’opportunità di dare un supporto all’Università di Siena che studierà, in contemporanea con l’avvio del servizio, i bisogni di mobilità delle persone che gravitano qui sul nostro territorio. Capire i bisogni vuol dire avere l’opportunità di costruire le risposte che possiamo offrire. Mi viene in mente, ad esempio, il bisogno dei ragazzi di andare nei locali a Siena o Firenze al sabato sera senza dover prendere la macchina e senza rischi. Oppure il bisogno di andare al mercato a Colle il venerdì”.

Il 25 e 26 giugno, in occasione della Fiera d’Estate, la navetta gratuita viaggerà anche dai parcheggi al centro di Radicondoli e viceversa per accompagnare i visitatori che saranno alle festa di San Giovanni.

Per informazioni è possibile contattare il Punto Informazioni Turistiche Radicondoli Museo “Le Energie del Territorio” via T. Gazzei, 2 a Radicondoli o telefonare al numero 0577 790800. E’ possibile scrivere via mail a turismo@radicondolinet.it 
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round