Martedì, 5 luglio 2022
banca centro manchette 2022
banca centro manchette 2022
PROVINCIA - SARTEANO

Giostra del Saracino di Sarteano, il coraggio di ripartire

Bookmark and Share
Il presidente Gianfranco Paolini: ''La volontà di rivedere il tufo in piazza è anche l'auspicio che si torni a correre il Palio di Siena"

Gianfranco Paolini presidente giostraDopo due anni di fermo condizionato dalla pandemia, Sarteano, paese ricco di tradizioni e con una Giostra che affonda le radici nel '500 riparte con la sua manifestazione. E riparte con una ricorrenza importante: il quarantennale dalla ripresa, avvenuta nel 1982, a cura di alcuni amanti della Giostra e del paese i quali, dopo un periodo di discontinuità dalla esecuzione della Giostra cinquecentesca, si ritrovarono con un rinnovato impegno e una voglia di fare conoscere l'invidiabile tradizione sarteanese.

"Abbiamo avuto una riunione con l'Amministrazione comunale - commenta il presidente della Giostra del Saracino, Gianfranco Paolini - che, mostrando il nostro medesimo entusiasmo nel voler celebrare questa importante ricorrenza, ci ha annunciato la disponibilità a convocare la tradizionale giostra del 15 agosto". 

L'annuncio del presidente Paolini, arriva dopo la dichiarazione del sottosegretario alla salute Sileri relativamente alla previsione di non rinnovare lo stato di emergenza nazionale per la pandemia dopo il 31 marzo.

giostradelsaracino2015 1"Dobbiamo ora lavorare molto da qui ai primi di agosto per preparare gli eventi preparatori alla Giostra. Intorno all'8 agosto avverrà la presentazione del drappellone, poi la tratta il giorno 11 e finalmente la Giostra lunedì 15 agosto."

E l'annuncio di Paolini è anche la speranza di un contradaiolo della Lupa, senese di origine, profondamente legato al Palio di Siena: ''Spero che quanto deciso in merito alla Giostra, possa essere da stimolo per rivedere il tufo anche in Piazza del Campo. So bene che la situazione è molto diversa in quanto a Sarteano si può assistere alla Giostra principalmente dalle tribune, sulle quali si possono garantire tutte le regole previste dalle norme sul distanziamento, mentre i posti in piedi sono molto limitati.

Questo a Siena è impensabile, il Palio si vive in piazza, in tutta la città, e non solo sui palchi o sui balconi e le finestre. L'affermazione di Sileri può però diventare il trampolino di lancio anche per le Carriere senesi e, a Sarteano quanto a Siena, la voglia di Palio è inimmaginabile. Lavoreremo per riportare in piazza il tufo! Ne abbiamo la volontà!".
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round