Mercoledì, 6 luglio 2022
banca centro manchette 2022
banca centro manchette 2022
SPORT - ALTRE DI SPORT

Successo a Chianciano per i Campionati italiani di nuoto paralimpico FISDIR ospitati dalla Virtus Buonconvento

Bookmark and Share
chianciano terme campionati paralimpici fisdir nuotoUna grande emozione ha accompagnato la tre giorni di Chianciano Terme, sede dei Campionati Italiani di Nuoto della FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali). La Virtus Buonconvento ha ospitato il più importante evento sportivo della FISDIR nella splendida cornice del Centro polisportivo comunale della cittadina termale. oltre 300 atleti provenienti da tutta italia si sono sfidati in tutte le specialità del nuoto, in un contesto di grande festa per il ritorno alle gare dopo due anni difficili per gli atleti disabili; le competizioni sono infatti un grande momento di socialità per questi ragazzi pieni di entusiasmo.

Non sono mancate prestazioni di rilievo tecnico, testimoniate dai 10 nuovi record italiani stabiliti nella vasca chiancianese: tris di primati per Giorgia Marchi della Verona Swimming nei 100 rana (1’25’’), 50 dorso (37’’1) e 100 farfalla (1’17’’); un record a testa anche per Kevin Casali della Triestina Nuoto nei 400 misti (5’36’’), Federico Minnai (Nuotatori Genovesi) nei 50 farfalla (28’’5) e Misha Palazzo (Verona) nei 50 rana (32’’7). Gloria anche per la Virtus Buonconvento che nei 200 farfalla (e non poteva essere altrimenti) ha visto demolire il record italiano ad opera di Francesco Rongoni, fresco di convocazione in nazionale, sceso fino a 2’58’’. Oltre al record della Triestina nella staffetta Open, sono arrivati altri due primati nella categoria C21 (dedicata ai ragazzi con la sindrome di Down), grazie a Paolo Alfredo Manauzzi (Hyperion Latina) nei 50 stile libero (31’’7) e Andrea Scotti (Delfini Cremona) nei 200 farfalla (3’00’’).

All’evento sono intervenuti anche il sindaco di Chianciano Andrea Marchetti e il presidente Regionale del CIP che hanno effettuato alcune premiazioni. La manifestazione era infatti patrocinata dal Comune di Chianciano, dalla Provincia di Siena e dalla Regione Toscana. Per il prossimo appuntamento nazionale di nuoto la FISDIR ha scelto nuovamente la Virtus come partner per l’organizzazione dei Campionati Invernali che si terranno a Colle Val d’Elsa nel mese di novembre.

Mentre si tenevano le gare a Chianciano gli atleti FIN della Virtus Buonconvento non si sono fermati, visto che i gialloneri erano impegnati in vasca a Livorno con gli Esordienti A, decimi nella classifica regionale a squadre.

Un piccolo gruppo di fondisti era invece in acqua a Piombino per il Campionato toscano di open water dove c’è stata gloria per la fortissima Hanna Stefanini (che ha vinto nella sua categoria) e per gli altri virtussini Gemma Bartolini, Matteo Mannelli, Gabriele Iannè e Marina Luperi, tutti a podio.

Infine, altri ancora hanno gareggiato a Castiglione della Pescaia nella Ocean Cup, tra spiaggia e mare (corsa, nuoto e tavola), portando a casa un bronzo grazie a Carlotta Petrini nella categoria Ragazzi.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round