Giovedì, 26 maggio 2022
bccbancacentro manchette2021OK
bccbancacentro manchette2021OK
SPORT - BASKET

Playoff A2, Treviglio espugna Chiusi e si porta sull'1-1

Bookmark and Share
UMANA SAN GIOBBE CHIUSI-GRUPPO MASCIO TREVIGLIO 87-96 (19-17; 48-45; 68-75)

chiusi treviglio gara2Una super Treviglio batte Chiusi in gara 2 dei quarti di finale playoff della Serie A2 Old Wild West di basket e ribalta il fattore campo al termine di una partita complicata per i lacustri, portandosi uno a una nella serie del tabellone oro.

Primo quarto con buon approccio della San Giobbe che prova la fuga iniziale, Treviglio tampona e chiude sotto di due il tempino sul 19-17.

Al rientro ancora buona Chiusi, ma i bergamaschi sono molto più efficaci di Gara 1 e non perdono mai il contatto dagli avversari. Wilson e Criconia vanno a bersaglio, ma le percentuali generali premiano gli ospiti che restano a stretto contatto chiudendo il primo tempo sul 48-45.

Alza i giri Treviglio nel terzo periodo, Chiusi regge finché può ma lo strappo è dei bergamaschi. L'Umana, con l'orgoglio prova a non mollare ma l'impressione è che le energie siano rimaste solo ai lombardi. 68-75 a fine terzo periodo che si allarga nel quarto.

Chiusi non segna, però difende bene. Il momento di appannamento colpisce anche gli ospiti, imprecisi al tiro da sotto il ferro. La San Giobbe mette solo punti a gioco fermo e il tabellone ne risente. Ci sarebbe margine per il recupero sul meno uno a meno di tre dalla fine, ma nel momento in cui la grinta di Chiusi poteva prevalere, Treviglio mette la zampata decisiva con Rodriguez. Non c'è più spazio per il recupero Treviglio vince e impatta la serie.

"Ha vinto la squadra che ha meritato - le parole di coach Bassi nell'immediato post partita -. Treviglio è stata molto più precisa rispetto a noi e molto più attenta. Noi siamo stati più che discreti fino a un certo punto, poi nel secondo tempo siamo calati molto e se caliamo di energia e di intensità giocare contro una squadra come Treviglio diventa una montagna troppo alta da scalare. Non recrimino niente ai miei ragazzi, hanno provato a fare quello che potevano contro un avversario troppo più forte di noi, questa sera. Uno a uno, andiamo a Treviglio e vediamo di riprenderci il fattore campo. Servirà una difesa più concentrata, dovremo ricompattarci un po’ e avere le idee più chiare su quello che c’è da fare dietro perché nel secondo tempo è stata grande battaglia ma poca disciplina e in attacco muoverla meglio perché siamo stati troppo dipendenti dal pick and roll di Medford".

Appuntamento per gara 3 e gara 4 al PalaFacchetti rispettivamente venerdì 13 e domenica 15 maggio.

CHIUSI: Criconia 10, Fratto 4, Musso 11, Biancotto, Medford 21, Cavalloro, Braccagni, Pollone 9, Wilson 15, Raffaelli 8, Possamai, Ancellotti 9. All. Bassi.

TREVIGLIO: Lombardi 12, Langston 16, Reati 6, Miaschi 7, Bogliardi, D'Almeida 6, Sacchetti 10, Abati Toure, Corbett 15, Cipolla, Rodriguez 24. All. Carrea.

Arbitri Caforio, Radaelli, Perocco
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round